Archivio News - Molinella Reno Calcio

Vai ai contenuti

Menu principale:


07/04/2019
Amaro ko col Magnavacca

I nostri ragazzi subiscono due gol in pochi minuti nel finale e cedono 3-2 al Magnavacca, ma a fare male sono i tanti errori arbitrali che hanno pregiudicato la contesa.
Nella prima fase di gioco Foka e Badje si rendono subito pericolosi. Il Molinella attacca e passa avanti al 18' con Foka, a Gasparro non viene concesso un rigore che pareva netto poi alla mezz'ora Corbino segna, ma il gol viene annullato per fuorigioco (dubbio). Al 33' Santon pareggia i conti sfruttando un errore della difesa.
Il Molinella riprende la partita in maniera pimpante e Corbino di testa lambisce il palo esterno. E' il nostro numero 9 ad essere pericoloso, ma questa volta nessuno salva il Magnavacca, Corbino mette in rete il secondo gol per i rossoblù. Poco dopo Broccoli compie un miracolo su Bianchi. I ragazzi di mister Dirani rimangono in 10 per l'espulsione di Alberti, allontanato per un fallo da dietro, però l'intervento era sul pallone. L'uomo in più da carica agli avversari. Il Molinella pare resistere, tuttavia all'86' Luciani pareggia. Al 90' altra beffa con Santon che segna il gol vittoria.


MOLINELLA-MAGNAVACCA 2-3
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Fabbri, Labanti, Foka, Veretko (68' Tamborra), Bianchi, Corbino, Badje, Bevilacqua (80' Sassaoui) A disp: Lesi, Gallina, Guercio, Sassaoui, Tamborra, Bellinati All Dirani
MAGNAVACCA: Broccoli, Fornaroli, Gramolelli, Niang, Brandolini, Bonazza, Bellotti, Faye, Luciani, Franchi, Santon A disp: Tiengo, Zilio, Stella, Travagli, Gelli, Cavalieri, Cavallari, Visentini All Ruffoni
Marcatori: 18' Foka, 33' Santon, 53' Corbino, 86' Luciani, 90' Santon
Ammoniti: Alberti, Veretko
Espulso: Alberti


31/03/2019
Pareggio 1-1 col Gallo

Nello scontro valido per il quarto posto in classifica il Molinella pareggia 1-1 col Gallo. I nostri avrebbero meritato di più ai punti, ma gli avversari si sono dimostrati degli ossi duri e hanno resistito anche nelle difficoltà.
Al 20' il Gallo da il primo scossone alla partita e segna con Martelli. La reazione dei rossoblù non si fa attendere e al 34' Badje segna il pareggio. Nel finale di tempo il Molinella rischia di fare ancora male, il tiro di Veretko esce di un nulla.
Nella ripresa il Molinella gioca sempre in maniera intensa, tuttavia il Gallo non demorde e rimane attaccato fino alla fine.


GALLO-MOLINELLA 1-1
GALLO: Maghini, Grazzi, Letizia (49' Faccini), Pavesi, De Vita, Novelli, Santucci (77' Nasci), Scaramagli, Martelli (67' Fuoco), Baldini, Veronesi A disp: Montori, Magnani, Stelzer, Faccini, Fuoco, Mari, Lefons, Nasci, Consoli All Bolognesi
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Fabbri, Labanti, Guercio, Bianchi, Tamborra (70' Bevilacqua), Corbino (77' Sassaoui), Badje, Veretko A disp: Lesi, Bevilacqua, Foka, Gallina, Guercio, Sassaoui, Bellinati All Dirani
Marcatori: 20' Martelli, 35' Badje
Ammoniti: Alberti, Guercio, Scaramagli, Veronesi


24/03/2019
Tutto facile con l'Ostellatese

Riprende la sua corsa il Molinella. Nel match con l'Ostellatese, fanalino di coda del girone, la squadra di Dirani si dimostra nettamente superiore e con una grande frazione d'apertura indirizza la partita. Molto bene bomber Corbino, autore di due gol.
Primo tempo intensissimo del Molinella che mette in difficoltà l'Ostellatese. Gli avversari non tengono il passo, Corbino e Badje matano l'avversario  e mandano a riposo i compagni sul 3-0.
Il secondo tempo è un lungo tappeto rosso. Il Molinella mette in mostra il suo gioco e torna al successo.

MOLINELLA-OSTELLATESE 3-0
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti (58' Bevilacqua), Guercio, Fabbri, Labanti (48' Foka), Bianchi, Tamborra (70' Gallina), Corbino (67' Sassoui), Badje, Veretko A disp: Lesi, Foka, Gallina, Guercio, Bevilacqua, Sassaoui, Bellinati All Dirani
OSTELLATESE: Farina, Bassi, Cristofori, Brina, Balestra (70' Martellozzo), Faggioli, Finessi (46' Massari), Marchesini, Rolfini (64' Lo Biundo), Polastri  (65' Polastri), Trapella (46' Secchi) A disp: 12, Luciani, Martellozzo, Mattioli, Lo Biundo, Secchi, Massar All Innocenti
Marcatori: 6' 38' Corbino, 35' Badje
Ammoniti: Tamborra, Finessi, Balestra


17/03/2019
Ko bruciante con il Pontelagoscuro

Al 91' sfugge il risultato positivo al Molinella, rimontato dal Pontelagoscuro nella ripresa. I padroni di casa si sono infatti imposti per 2-1.

Scatta al semaforo verde con grande concentrazione il Molinella, capace di colpire nel primo tempo con Corbino. Nella ripresa il Pontelagoscuro alza il suo ritmo e perviene al pareggio al 61' con Volcan. La gara viaggia sui binari dell'equilibrio, ma in pieno recupero Dante piazza la zampata che regala il successo ai locali.

PONTELAGOSCURO-MOLINELLA 2-1
PONTELAGOSCURO: Bovo, Dante, Pirani, Roccati, Quaranta, Vicentini, Maresca (75' Barboe), Volcan, De Falco, Benni (85' Cavallini), Igboelsi (89' Piccinardi) A disp: Pareschi, Zanelli, Cavallini, Barboe, Piccinardi, Rotatori, Villa
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti,Fabbri, Labanti, Guercio, Veretko, Foka (68' Tamborra), Corbino, Badje, Bevilacqua (64' Sassaoui) A disp: Lesi, Gallina, Guercio, Sassoui, Tamborra All Dirani
Marcatori: 27' Corbino, 61' Volcan, 91' Dante
Ammoniti: Roccati, Guercio


10/03/2019
Badje regala un altro successo

Continua la risalita del Molinella. I ragazzi hanno preso l'ascensore, schiacciato il piano più alto e non hanno certo intenzione di fermare la loro corsa. Ottima vittoria oggi al Magli con la Massese Caselle, battuta 2-0.
Si lancia subito il Molinella che colpisce con Badje al 6'. I nostri giocano bene e mettono alle corde l'avversario. Al 28' buona occasione per raddoppiare, ma Bevilacqua e Badje si ostacolano a vicenda. Sempre Bevilacqua si rende pericoloso con un diagonale che termina a lato di poco.
Nella ripresa i rossoblù mettono in mostra tutte le loro abilità tecniche e con un ottimo palleggio tengono lontano l'avversario dalla propria area di rigore. Al 93' Badje segna la sua personale doppietta ed il Molinella può brindare.


MOLINELLA-MASSESE CASELLE 2000 2-0
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Bellinati (85' Corbino),Fabbri, Labanti, Alberti, Bianchi, Foka (38' Sassoui), Veretko, Badje, Bevialacqua (65' Tamborra) A disp: Romagnoli, Corbino, Gallina, Guercio, Sassoui, Tamborra All Dirani
MASSESE CASELLE 2000: Ferraro, Tassinari, Pellacani, Scavili, Sinisi (88' Govoni) Ferioli (79' Verro), Paganelli (65' De Leo), Tassinari, Malagoli (73' Laoufi), Guareschi, El Gourche (61' Coraini) A disp: Tassinari, De Iorio, De Leo, Monari, Lachif, Scacchi, Gomoni, Verro, Coraini
Marcatori: 6' e 93' Badje
Ammoniti: Veretko, Bianchi, Bellinati, Labanti, Tassinari, El Gourche, Tassinari, De Leo

03/03/2019
Il Molinella non si ferma, battuta la Nuova Codigorese

Conscio delle sue qualità e della sua forza, il Molinella batte ancora un colpo ed espugna il campo di Codigoro, battendo la Nuova Codigorese 1-0. Tre punti fondamentali in chiave play off. Dopo la Laghese i rossoblù, oggi di bianco vestiti, hanno saputo costruire le trame giuste, mettendo alle corde gli avversari.
Il Molinella è scappato nella ripresa grazie alla rete del solito ottimo Bevilacqua poi ha controllato.
Domenica prossima al Bruno Magli arriva la Massese Caselle 2000.


NUOVA CODIGORESE-MOLINELLA 0-1
NUOVA CODIGORESE: Miotto, Patergnani, Zangirolami, Salamone, Tagliati, Casini, Telloli, Finotti, Sovrani, Ronconi, Finardi A disp: Gelzi, Beje Rea, Dangelo, Bardelle, Guidi, Telloli, Buttimi, Bagossi All Ruffoni
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Alberti, Fabbri, Labanti, Guercio, Bevilacqua (66' Bellinati), Bianchi, Veretko, Badje, Sassaoui (78' Guercio) A disp: Romagnoli, Bellinati, Gallina, Guercio, Foka All Dirani
Marcatori: 63' Bevilacqua
Ammoniti: Zangirolami, Telloli, Bagossi


24/02/2019
A Lagosanto Molinella perfetto

Una vittoria di grande caratura per un Molinella mai domo che riesce ad avere ragione della Laghese 2-1 e si riavvicina alla zona play off. Dopo tre pareggi di fila, contro la quarta forza del torneo, era una gara da non sbagliare ed i nostri sono stati perfetti. Un primo tempo attaccato al meglio con Bevilacqua che al 33' rompe gli indugi. In avvio di ripresa Badje confeziona il raddoppio. Il Molinella va, ma la Laghese accorcia al 72'. I ragazzi di Dirani sanno soffrire e nel finale non rischiano nulla.
Domenica altra trasferta, Veretko e soci sono attesi dalla Nuova Codigorese.


LAGHESE-MOLINELLA 1-2
LAGHESE: Bisagnani, Occhi, Ghirlinzoni, Maestri, Siliconi, Seye, Nordi, Rolfini (56' Rosso), Finotti, Castelli, Giannone A disp: Ehiobo, Zuari, Dianasi, Simoni, Bambini, Russo, Eghebi, Bigoni, Maestri All Baldini
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Alberti, Fabbri, Labanti, Guercio, Bevilacqua (59' Gallina), Veretko, Badje, Tamborra (89' Sassaoui) A disp: Guercio, Gallina, Romgnoli, Corbino, Sassaoui,Bellinati, Righini, Foka All Dirani
Marcatori:33' Bevilacqua, 55' Badje, 72' Finotti
Ammoniti: Simoni, Finotti, Occhi, Alberti, Fabbri


17/02/2019
Pareggio emozionante con il Mesola

Una partita veramente ricca di spunti quella con il Mesola. Un 3-3 contro la terza in classifica, al termine di 90' tutti d'un fiato. Un Molinella che in due minuti pareva aver toccato i nervi giusti, poi la reazione del Mesola che segna tre gol ed un finale all'arrembaggio di Veretko e soci per arrivare ad un meritato gol.
La contesa si spacca al 34' quando Badje trova la giocata giusta e batte Biolcati. Il 10 di casa è ispirato e 5' dopo fa impazzire nuovamente la difesa avversaria portando a termine una grande azione corale. E' 2-0 Molinella. Il Mesola però riesce ad accorciare al 43' con Trombini su rigore (concesso per un fallo di mano della barriera su punizione). E' una girandola di emozioni perché il Mesola pareggia con Hermas in contropiede.
Il Mesola sfrutta il momento propizio e al 51' Paganini approfitta di un traversone che nessuno respinge per siglare il 3-2. La reazione dei nostri ragazzi non manca di arrivare. Il Molinella attacca a testa bassa e al 79' impatta con il perfetto contropiede di Bianchi
Assalti finali per la truppa di Dirani che però non trova il colpo del ko.


MOLINELLA-MESOLA 3-3
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Alberti, Guercio, Fabbri, Labanti, Bianchi, Gallina (69' Tamborra), Corbino (49' Guercio), Badje, Veretko A disp: Guercio, Tamborra, Romgnoli, Bellinati, Righini, Foka, Sassaoui All Dirani
MESOLA: Biolcati, Ceccon, Bergamini, Biondi, Laquaglia, Colombani (80' Marangon), Paganin, Gennari, Trombin (70' Codignola), Fratti, Hermas A disp: Mantovani, Fratti, Marangon, Biolcati, Furlan, Codignola, Bertaglia All Piombo
Marcatori: 34' 39'  Badje 43' Trombini (rig), 45' Hermas, 51' Paganini, 79' Bianchi
Ammoniti: Badje, Guerci, Paganini, Biondi


13/02/2019
Un pareggio che va stretto con la Comacchiese

1-1 nel recupero di campionato per il Molinella, costretto a dividere la posta con la Comacchiese. Un risultato bugiardo per quello che si è visto in campo. A Veretko e soci è mancato solo un pizzico di fortuna per segnare la seconda rete e prendersi la vittoria.
Imposta subito il suo gioco il Molinella. La formazione di Dirani prende campo e costruisce delle azioni pericolose con Corbino al 24', Badje al 28' che calcia fuori di un niente e anche al 32' davanti al portiere. La Comacchiese, fino a quel momento assente in area avversaria, pesca il jolly con Fabbri che da 30 metri sorprende Romgnoli. Al 44' altra grande opportunità per i rossoblù: magistrale punizione di Guercio, Guidi si salva in corner.
Molinella sotto all'attacco. Al 49' la palla veramente sembra non voler entrare. Tripla occasione con due respinte davanti alla porta, l'ultima di Corbino a colpo sicuro. Dai e ridai e finalmente al 63' Veretko entra in area e non sbaglia. Il numero 11 di casa ha ancora una bella opportunità al 75', ma la sfera finisce alta. Badje da dentro l'area arriva vicino al meritato gol, Guidi salva. Il Molinella spinge come non mai per cercare un gol giusto. La Comacchiese però non ci sta e resiste fino alla fine.


MOLINELLA-COMACCHIESE 1-1
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Guercio, Fabbri, Labanti, Bianchi, Gallina (85' Tamborra), Corbino, Badje, Veretko A disp: Guercio, Tamborra, Lesi, Bellinati, Righini, Foka All Dirani
COMACCHIESE: Guidi, Zappa, Cisotto, Galluccio, Cavallari, Fabbri, Parmiani (67' Zappaterra), Cavalieri (75' Bergamini), Farinelli, Rizzo A disp: Pappi, Zappaterra, Simoni, Arapi, Bergamini, Chomakov All Cavallari
Marcatori: 34' Fabbri, 63' Veretko
Ammoniti: Veretko, Zappaterra, Rizzo


10/02/2019
Il Molinella non molla mai, pari col Berra

Sull'orlo del precipizio il Molinella non scivola, ma anzi risale la strada e rimonta il Berra pareggiando 2-2. Sotto nel punteggio i ragazzi di Dirani cambiano passo ed in 12' trovano due gol.
Nella prima frazione il match è abbastanza bloccato. Le due squadre provano a sviluppare gioco senza però colpire. Alla prima vera occasione però il Berra colpisce con Grassi.
Al 71' della ripresa Granata sembra aver messo a segno il match point. Il Molinella si rialza dal torpore e accorcia subito con Badje due minuti dopo. La spinta è sempre più forte e all'85' Bianchi mette dentro il definitivo 2-2.
Mercoledì di nuovo in campo con la Comacchiese.


BERRA-MOLINELLA 2-2
BERRA: Benini, Torrado, Saletti, Virgili, Monti, Dalla Libera, Pavani, Bertasi, Grassi, Granata, Tosi A disp: Franciosi, Marzona, Benetti, Reyees, Vigore
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Sassaoui (Lesi), Guercio (Badje), Fabbri, Labanti, Bianchi, Gallina (Tamborra), Corbino, Veretko, Guercio A disp: Tamborra, Badje, Lesi, Righini, Bellinati, Foka All Dirani
Marcatori: 35' Grassi, 71' Granata, 73' Badje, 85' Bianchi
Ammoniti: Lesi, Dalla Libera


27/01/2019
Capolavoro a Galeazza, vittoria 3-1

E' un Molinella diverso. Lo si era visto col Consandolo, si è avuta la conferma oggi con il Galeazza. Una partita vinta con grinta e cuore, portata a casa nel finale. Con la capolista non è mai facile, tuttavia i ragazzi di Dirani hanno dimostrato tutta la loro forza.
I rossoblù si fanno subito vedere e al 4' mettono sotto scacco la difesa di casa. Ci pensa Badje a siglare il vantaggio esterno. Il Galeazza cerca di salire di intensità e al 45' trova il pareggio con Pirani.
Nella ripresa la lotta si infiamma, i padroni di casa tentano di cambiare passo, ma il Molinella preme e nel finale prima Corbino all'83' poi Guercio nel recupero piazzano due colpi da ko.


GALEAZZA-MOLINELLA 1-3
GALEAZZA: Ferrari, Cacagna (87' Atzeni), Bonzagni, Balboni, Cuccarello, Quagliarella (54' Frigeri), Ruggiani, Marangulli, Pirani, D'Oronzo, Mantovani (76' Saccheroli)A disp: Zanerini, Difu, Frigeri, Atzeni, Fornaciari, Atzeni, Mansour, Saccheroli, Lodi
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Guercio (80' Labanti), Fabbri, Labanti, Bianchi, Foka, Corbino, Badje (26' Sassaoui), Veretko A disp: Lesi, Bellinati, Gallina, Guercio, Sassoui, Tamborra, Righini All Dirani
Marcatori: 4' Badje, 45' Pirani, 83' Corbino, 94' Guercio
Ammoniti: Alberti, Bianchi, Corbino, Foka


20/01/2019
Inizio perfetto: battuto il Consandolo

Una partita maiuscola su entrambi i lati regala il successo al Molinella che inizia il suo girone di ritorno battendo il Consandolo. Pallino del gioco sempre nelle mani della Dirani band, capace di creare tanto, soprattutto nel primo tempo.
Il Molinella scappa all'8'. Punizione di Guercio, il portiere non trattiene e Bianchi sulla respinta deposita in porta. Continuano a produrre i nostri che al 26' con una grande azione corale mettono Badje davanti al portiere. Il rossoblù fa tutto bene, ma il palo gli dice di no. Altro legno al 32' per i nostri: sombrero di Foka che si libera di due avversari, pallonetto, la conclusione si stampa sulla traversa. La spinta del Molinella è sempre più forte e al 34' arriva il meritato raddoppio. Gasparro la mette in mezzo e Corbino di testa non perdona. Nella ripresa il dominio è lampante e al 53' Alberti con un gran tiro ad incrociare la infila nel sette.
Il Molinella continua a tenere bene il campo, il Consandolo fatica e deve cedere il passo. Nel finale contropiede vincente per Badje, è 4-0. Domenica match di cartello con la capolista Galeazza


MOLINELLA-CONSANDOLO 4-0
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Guercio (79' Sassoui), Fabbri, Labanti, Foka, Corbino (87' Guercio), Badje, Righini (44' Veretko) A disp: Lesi, Sassoui, Tamborra, Veretko, Guercio, Gallina, Bellinati All Dirani
CONSANDOLO: Felletti, Bolognesi, Saletti, Zamboni, Coatti, Balestra, Aguilari, Donati, Gentili, Cherifi, Gaggiani A disp: Artioli, Baricordi, Logli, Fabbri, Stella, Liri, Trentini, Pedron, Feletti All Zamboni
Marcatori: 8' Bianchi, 34' Corbino, 63' Alberti, 90' Badje
Ammoniti: Alberti, Fabbri


16/12/2018
Il Molinella crea, ma vince il Crevalcore

Una sconfitta che fa rabbia al Molinella quella patita oggi col Crevalcore che si impone al Magli per 4-2. I rossoblù hanno creato molto più degli avversari, ma hanno concesso troppo in difesa e gli avversari ne hanno approfittato.
Molinella subito in palla ed il Crevalcore insegue. Al 20' contesa che si sblocca grazie al sempre pronto Labanti. I rossoblù cercano il raddoppio e hanno una buona chance con Foka, ma al 35' Darraji trova il pareggio sfruttando un'indecisione della difesa di casa. Nel finale una bella azione corale mette Veretko davanti a D'Arca, ma il nostro attaccante gli tira addosso. Al 45' la doccia fredda per i nostri che subiscono ancora gol, questa volta segna Tourè.
La squadra di Dirani attacca senza soluzione di continuità. Al 63' l'occasione d'oro per Fabbri che però sbaglia un rigore. Veretko e soci spingono, ma ancora in contropiede Tourè segna nuovamente. Bevilacqua suona la carica e accorcia all'87'. Assalti finali, il Crevalcore però tiene e con Debar segna il 4-2.


MOLINELLA-CREVALCORE 2-4
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Tamborra (65' Bellinati), Fabbri, Foka (70' Bevilacqua), Labanti, Bianchi, Alberti, Righini, Veretko, Badje A disp: Lesi, Bellinati, Gallina, Bevilacqua All Dirani
CREVALCORE: D'Arca, Bompiani, Ragazzi, Campagnoli, Lugli, Cocchi, Darraj, Vaccari, Tourè, Serafini, Refolo A disp: Gallerani, Affatati, Mboa, Debar, Asmaoui, Gargano, Gjinaj All Russo
Marcatori: 20' Labanti, 35' Darraji, 45' 80' Tourè, 87' Bevilacqua, 90' Debar
Ammoniti: Alberti


09/12/2018
A reti bianche col Funo

Torna a muovere la classifica il Molinella e lo fa pareggiano nella penultima di andata sul campo del Funo. Un punto, visto lo 0-0, che va un po' stretto ad i nostri, che hanno messo in difficoltà in più di un'occasione la truppa di Gamberini.
Alla formazione di Dirani è mancato un po' di spunto offensivo per centrare il bersaglio grosso.
Domenica ultimo match del 2018 in casa col Crevalcore.


FUNO-MOLINELLA 0-0
FUNO: Busi, Gobbo (82' Jacob), Roncarati, Piscone, Cristiani, Ianelli, Capraro, Najim (86' Rodada), Cini, Cristiani,Masetti (54' Adani) A disp: Busi, Neri, Adani, Montebugnoli, Veronesi, Rodada, Jacob All Gamberini
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Tamborra (82' Bellinati), Fabbri, Foka (77' Sassaoui), Labanti, Moaddi (65' Imburgia), Bianchi, Righini (75' Bevilacqua), Alberti, Badje A disp: Lesi, Bellinati, Gallina, Sassaoui, Bevilacqua, Imburgia, Albano All Dirani
Ammoniti: Cristiani, Capraro, Fabbri


02/12/2018
Molinella sfortunato, vince la Centese

Un errore difensivo fa capitolare un Molinella a dir poco generoso che cede in casa alla Centese (0-1). I rossoblù hanno disputato una buona partita, soprattutto nella ripresa dove si è giocato ad una porta sola.
Al 6' il Molinella viene salvato dal palo. Poco dopo Fiorini da 35 metri coglie la traversa, sulla respinta è bravo il nostro Bianchi a salvare sulla linea il tiro a botta sicura della punta avversaria. Foka scalda le mani ad Alberghini che si rifugia in corner. Al 20' però gli ospiti riescono a segnare con Carpeggiani che sfrutta un'indecisione di Lesi.
Massimo sforzo del Molinella nella ripresa. Mancano un po' di idee, ma i nostri non lesinano voglia e grinta. Occasionissima per Moaddi che da pochi metri non appoggia in rete.
Il finale è tutto di marca Molinella. Prima ad Imburgia viene annullato un gol per fuorigioco molto dubbio, poi Foka vede il suo tiro salvato sulla riga.


MOLINELLA -CENTESE 0-1
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Tamborra, Bianchi, Foka, Labanti, Sassaoui (75' Albano), Gallina (57' Imburgia), Veretko, Badje, Moaddi A disp: Romagnoli, Artioli, Albano, Diagne, Imburgia All Dirani
CENTESE: Alberghini, Tognato, Tassinari, Ferrini, Cacciapuoti, Zanca, Bianchi, Fiorini, Carpeggiani, Petroni, Ganzaroli A disp: Marrone, Filippini, Manga, Govoni, Munaro, Taddia All Montanari
Marcatori: 20' Carpeggiani
Ammoniti: Bianchi, Veretko, Labanti, Badje


25/11/2018
La doppietta di Badje manda ko il Magnavacca

Dopo la bella vittoria, anche se non utile ai fini della qualificazione, in Coppa il Molinella si ripete e va a vincere sul terreno del Magnavacca per 2-0. Un successo arrivato nella ripresa grazie alla doppietta di Badje.
Nel primo tempo il Magnavacca contiene un Molinella volenteroso e pericoloso. Nei secondi 45' i rossoblù cambiano passo e al 65' Badje firma il vantaggio. La compagine di casa prova a rialzarsi, ma all'81' ancora il nostro 11 è un cecchino infallibile.


MAGNAVACCA-MOLINELLA  0-2
MAGNAVACCA: Broccoli, Fornaroli, Cazzanti, Stella, Bonazza, Miano, Zilio (70' Gramorelli), Faye (84' Jimenez), Travagli (58' Luciani), Franchi, Bellotti A disp: Biolcati, Gramorelli, Jimenez, Pagliato, Luciani, Visentini All Zangirolami
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Tamborra, Galluccio C, Bianchi, Labanti (60' Galluccio L), Imburgia (74' Foka), Alberti (84' Diagne), Moaddi, Veretko (84' Veretko), Badje A disp: Romagnoli, Sassoui, Gallina, Foka, Artioli, Albano, Galluccio, Diagne   All Dirani
Marcatori: 65' 81' Badje
Ammoniti: Fornaroli, Bonazza, Miano, Bianchi, Alberti, Tamborra


21/11/2018
Gran partita col Magnavacca in Coppa

Esce dalla Coppa il Molinella, ma lo fa a testa alta perché vince in maniera imperiosa 3-1 col Magnavacca nell'ultimo match del girone. Ci voleva una serie di risultati ed incastri per i ragazzi di Dirani, che hanno fatto tutto il possibile, ma è stato un test comunque utile ed interessante per il campionato.
Vittoria in rimonta in un match giocato a buona intensità.
Vantaggio al quarto d'ora per i padroni di casa, poi a poco a poco il Molinella alza il baricentro e al 65' impatta con l'ottimo Corbino. Nel finale la truppa di Dirani ci crede sempre di più e il Magnavacca rimane sulle ginocchia. Prima Imburgia segna il 2-1 poi pochi minuti dopo Moaddi rende ancora più rotondo un successo meritato.
Adesso a tutto gas in campionato.


Magnavacca: Biolcati, Cazzanti, Zilio (70' Bonazza), Niang, Brandolini, Bellotti (60' Fornaroli), Gramolelli (60' Miano), Paye, Jimenez, Luciani, Travagli A disp: Broccoli, Visentini, Fornaroli, Bonazza, Franchi, Stella, Miano, Cavalieri
Molinella: Romagnoli (46' Lesi), Sassaoui, Tamborra, Galluccio C, Foka, Galluccio L (71' Labanti), Diagne (46' Bianchi), Gallina (46' Alberti), Corbino, Albano (46' Imburgia), Moaddi A disp: Lesi, Imburgia, Bianchi, Labanti, Alberti All Dirani
Marcatori: 15' Luciani 65' Corbino, 85' Imburgia, 88' Moaddi
Ammoniti: Sassoui, Labanti


18/11/2018
Molinella sfortunato, ko interno col Gallo

Gioca, produce, crea, ma non arriva la rete e alla fine il Molinella per un episodio deve cedere al Gallo che vince al Magli per 1-0.
Primo tempo giocato prevalentemente a centrocampo, ma il gioco è tutto del Molinella che in più di una occasione si vede protagonista di un batti e ribatti in area avversaria, ma non riesce a concludere. In avvio di ripresa prima Moaddi in contropiede sbaglia a tu per tu col portiere poi al 60' Badje viene atterrato in area di rigore. Bianchi dal dischetto si fa ipnotizzare e sulla respinta Moaddi calcia alto. I nostri continuano a premere, però su una punizione il Gallo trova un gol in mischia con Pavesi. Nel finale proprio Pavesi viene espulso. In superiorità numerica i nostri premono a più non posso, tuttavia la zampata non arriva e gli ospiti festeggiano.


MOLINELLA-GALLO 0-1
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Tamborra, Galluccio C, Bianchi, Labanti, Imburgia, Alberti, Veretko, Badje, Moaddi A disp: Romagnoli, Artioli, Albano, Foka, Gallina, Diagne, Sassaoui   All Dirani
GALLO: Zanardi, Fuoco, Letizia, Pavesi, De Vita, Novelli, Baldini, Scaramagli, Nasci, Tecame, Veronesi A disp: Maghini, Magnanini, Stelzer, Grazzi, Faccini, Lefons, Callegari, Santucci, Consoli All Bolognesi
Marcatori: 72' Pavesi
Espulso: Pavesi


11/11/2018
1-1 con l'Ostellatese

Il Molinella non trova il quarto acuto di fila, ma torna da Ostellato con un pareggio. Buona partita degli uomini di Dirani contro una formazione ostica e combattiva.
Nel primo tempo sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Rolfini che segna, ma in netta posizione di offside non ravvisata. Il Molinella si rimbocca le maniche e riesce ad impattare con Imburgia che, dopo il rigore sbagliato, mette in gol sulla respinta del portiere.
Nella ripresa i rossoblù di Dirani non fanno mancare voglia, impegno e attacchi continui, però l'Ostellatese non ci sta e al triplice fischio regna l'equilibrio.


OSTELLATESE-MOLINELLA 1-1
OSTELLATESE: Farina, Lucia, Cristofori, Faggioli, Balestra, Bisi (77' Santucci), Mattioli, Brina, Rolfini, Polastri, Finessi A disp: Bolognesi, Bassi, Luciani, Visentini, Lo Biundo, Santucci All Zibelli
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Tamborra, Galluccio C, Bianchi, Labanti, Sassaoui (71' Sillah (83' Foka)), Alberti, Imburgia (78' Imburgia), Veretko, Badje (80' Moaddi) A disp: Lesi, Gallina, Sillah, Foka, Moaddi, Diagne, Albano, Galluccio L   All Dirani
Marcatori: 27' Rolfini, 36' Imburgia
Ammoniti: Mattioli, Bisi, Faggioli, Sassaoui, Tamborra


04/11/2018
2-0 al Pontelagoscuro

Il Molinella non si ferma e conquista la terza vittoria di fila in una settimana. Un momento perfetto per i Dirani Boys in netta fiducia e capaci di mettere sotto tutti gli avversari. Anche oggi col Pontelagoscuro una partita giocata bene dal primo all'ultimo minuto, con la squadra ospite in netta difficoltà per le trame create dai nostri.
Inizia col piglio giusto il Molinella che al 10' si procura un rigore con Maestri. Imburgia tira, ma il suo rigore viene parato e sulla respinta il nove di casa mette fuori. I nostri premono e al 37' su contropiede Maestri ed Imburgia confezionano a Veretko il gol del vantaggio. Ripresa con i rossoblù ancora più pimpanti e propositivi. Al 55' Veretko si vede parare il suo tiro, la squadra di Dirani preme ed in contropiede Badje chiude la contesa. Un'altra vittoria per un Molinella ancora più in crescita.


MOLINELLA-PONTELAGOSCURO 2-0
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Galluccio C, Labanti, Zuari, Galluccio L, Bianchi, Sassaoui, Imburgia (65' Badje), Maestri, Veretko A disp: Lesi, Foka, Sillah, Alberti, Albano, Moaddi, Badje, Gallina, Tamborra  All Dirani
PONTELAGOSCURO: Bovo, Dante, Pirani, Roccati, Cavallini, Vicentini, Montesi (80' Montesi), Rotatori (70' Mazzacurati), Negri, Pivelli (70' De Falco), Igboeli (60' Maresca) A disp: Havryshkiv, Quaranta, De Falco, Maniezzo, Mazzacurati, Maresca, Villa, Vacchi All Fantuzzi
Marcatori: 37' Veretko, 77' Badje
Ammoniti: Labanti, Zuari, Veretko, Sassaoui, Pirani, Vicentini, Cavallari, Villa


01/11/2018
Il Molinella continua la risalita, battuto il Massese Caselle 2000

Altra grande prova della formazione di mister Dirani che con un grande secondo tempo manda al tappeto la Massese Caselle 2000 per 2-0. Nella prima frazione i rossoblù hanno preso le misure poi in avvio di ripresa sono passati con il solito Veretko. Dopo aver tenuto a bada gli avversari, al 71' Badjie ha chiuso i conti e regalato un successo che permette di scalare la classifica.
Domenica al Magli arriva il Pontelagoscuro per provare a chiudere una settimana perfetta.


MASSESE CASELLE-MOLINELLA 0-2
MASSESE: Ferrari, Elgourche, Pelacani (33' Pelacani), Sovizy, Sinisi, Ferioli, Paganelli, Tassinari, De Leo (85' Monari), Pareschi, Malagoli (76' Zaoufi) A disp: Tassinari, Govoni, Tassinari, Di Iorio, Zaoufi, Elgourche, Monari All Fioresi
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Galluccio C, Labanti, Zuari, Galluccio L, Bianchi, Alberti, Imburgia (62' Badje), Maestri (71' Sassaoui), Veretko (83' Sillah) A disp: Romagnoli, Foka, Sillah, Sassoui, Albano, Diagne, Badjie,  All Dirani
Marcatori: 53' Veretko, 71' Badje
Ammoniti: Zuari


28/10/2018
Vittoria di misura con la Nuova Codigorese

Torna a vincere il Molinella e lo fa battendo 1-0 la Nuova Codigorese in 10 contro 11. Una partita risolta grazie alla rete di Labanti.
Primo tempo positivo per i nostri. Dopo 2' Corbino si scontra con il portiere, ma l'arbitro fa proseguire. Al 12' Veretko entra in area, ma nessuno riesce a toccare il pallone messo in mezzo dal nostro attaccante. Stesso copione al 40', Veretko mette Imburgia davanti alla porta, ma il nostro manca la sfera.
La ripresa inizia con l'espulsione di Corbino. Una bella botta per i ragazzi di Dirani che però fanno buon viso a cattivo gioco e al 58' trovano il vantaggio con Labanti che risolve su corner. I nostri continuano a giocare e mantenere il possesso e portano a casa una vittoria che non era facile per come si era messa la contesa.


MOLINELLA-NUOVA CODIGORESE 1-0
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Tamborra, Galluccio C, Zuari, Labanti, Bianchi, Alberti (89' Sassoui), Corbino, Imburgia (59' Imburgia), Veretko A disp: Romagnoli, Maestri, Sassoui, Gallina, Galluccio L, Albano, Badjie, Sillah, Diagne All Dirani
NUOVA CODIGORESE: Miotto, Salomone (80' Zanellati), Sovrani, Zangirolami (62' Telloni), Tagliati, Casini (75' Fabbri), Finotti, Telloni (56' Di Maso), Telloni, Ronconi, Beserea A disp: Foli, Fabbri, Di Maso, Sanella, Beserea, Zangirolami, Finardi All Camattari
Marcatori: 58' Labanti
Ammoniti: Zuari, Veretko, Tagliati, Sovrani, Finotti
Espulso: Corbino


21/10/2018
Il Molinella è sfortunato, vince la Laghese

Nella sesta di campionato sfortunata prova per i nostri ragazzi che capitolano in casa con la capolista Laghese. I ragazzi di Dirani hanno giocato ad armi pari, ma nel finale un'autorete ha regalato il successo agli ospiti.
La prima grande occasione è per i nostri. Al 20' è Maestri ad avere dagli 11 metri la possibilità del vantaggio, ma il suo rigore non va a buon fine. Nella ripresa il Molinella prova a trovare il varco giusto per vincere, la Laghese risponde e all'80' si prende tutta la posta.

MOLINELLA-LAGHESE 0-1
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Galluccio C, Labanti, Zuari, Galluccio L, Imburgia (81' Bianchi), Alberti (89' Sillah), Corbino, Maestri, Veretko (89' Sassoui) A disp: Lesi, Tamborra, Gallina, Sassoui, Gallina, Moaddi, Albano, Bianchi, Sillah All Dirani
LAGHESE: Bisignani, Simoni, Gherlinzoni, Chomakov, Cestaro, Seye, Giannone, Occhi (75' Russo), Carli (60' Russo), Mazzini, Cantelli A disp: Ghesini, Dianati, Simoni, Gelli, Russo, Tirsu, Grassi, Luciani, Nordi All Baldini
Marcatori: 80' aut
Ammoniti: Cestaro, Labanti, Veretko, Zuari


14/10/2018
Molinella raggiunto nel finale dal Mesola

Non riesce il bis alla truppa di Dirani, ma tanta sfortuna per i nostri ragazzi che vengono raggiunti dal Mesola nel finale (1-1).
Nel primo tempo i nostri prendono in mano le redini della situazione e passano avanti al 20' con Corbino. Nella ripresa Molinella padrone del campo ed in controllo del gioco. Il Mesola opera vari cambi e gioca a quattro punte. All'85' in uno degli ultimi disperati attacchi La Quaglia di testa segna il pareggio.
Domenica match interno con la Laghese.


MESOLA-MOLINELLA 1-1
MESOLA: Aleotti, Zanella, Candiracci, Laquaglia, Bertaglia, Gennari, Bergamini, Fabbris, Trombin, Fratti, Hermas A disp: Mantovani, Fratti, Furlani, Biolcati, Biondi, Soncin, Paganin, Colombani, Marangon All Piombo
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Galluccio C, Labanti, Maestri, Galluccio L, Zuari, Alberti, Corbino, Moaddi, Veretko A disp: Lesi, Tamborra, Gallina, Sassoui, Bianchi, 17, Albano, Sillah, Danese All Dirani
Marcatori: 20' Corbino, 85' Laquaglia


10/10/2018
Remuntada Molinella in Coppa

Affermazione in rimonta per il Molinella, che ribalta il match con il Galeazza e si impone 4-2 in Coppa.
Danese e soci, schierati con un forte turn over, si trovano presto in difficoltà, dato che Fabbri, da 25 metri, sorprende Lesi. I crevalcoresi, preso il vantaggio, insistono e, grazie ad un tiro dal limite di Nid Mansour, raddoppiano. A questo punto, sotto di due goal, i ragazzi di Dirani reagiscono e, prima dell'intervallo, impattano con la pregevole doppietta di Moaddi, bravissimo a freddare il portiere ospite con una rasoiata nell'angolino (38') e con uno splendido pallonetto (44').
Nella ripresa il Molinella rientra in grande stile e attacca, desideroso di completare la rimonta. Poco dopo la mezz'ora arriva il meritato vantaggio, frutto di un'ottima combinazione tra Moaddi, Imburgia e Albano, concretizzata proprio da quest'ultimo (73'). Nel finale un'altra valida azione corale, finalizzata da Maestri (83'), sancisce la quaterna.
Ora testa al campionato, prossimo avversario, già affrontato proprio in Coppa, il Mesola.


MOLINELLA-GALEAZZA 4-2
MOLINELLA: Lesi, Gasparro, Galluccio C, Danese, Gallina (69' Zuari), Galluccio L, Tamborra (67' Imburgia), Alberti, Sillah (69' Maestri), Moaddi (77' Veretko), Diagne (53' Albano) A disp: Romagnoli, Labanti, Corbino. All Dirani
GALEAZZA: Ferrari, Dinu, Castagna, Balboni, Cuccarello, Quaquarelli, Nid Mansour, Fabbri, Accorsi, Mantovani, Atzeni. A disp: Zanarini, Bonzagni, Fornaciari, Minarelli, Ruggiano, Doronzo, Pirani, Righini. All Panzetti
Marcatori: 4' Fabbri, 24' Nid Mansour, 38' e 44' Moaddi, 73' Albano, 83' Maestri
Ammoniti: Alberti, Gallina, Veretko


07/10/2018
Il Molinella si sblocca, battuto il Berra

La reazione è arrivata ed il Molinella sblocca la sua classifica e ottiene i primi tre punti. A farne le spese un Berra che non è sembrato capace di tenere il passo dei nostri (1-0 il finale). Da sottolineare le ottime prove di Veretko e Alberti.
Inizia col turbo il Molinella che al 12' trova il vantaggio grazie a Maestri che finalizza una bella azione corale. I rossoblù sono molto propositivi e al 40' Maestri va vicino al bis, ma il suo tiro è alto.  
I ragazzi di Dirani iniziano la ripresa giocando in maniera accorta. Col passare dei minuti i rossoblù si fanno pericolosi, ma non riescono a segnare. Nel finale ci vanno vicino prima Veretko poi Sassoui, quel che più conta però è il bottino pieno al triplice fischio.


MOLINELLA-BERRA 1-0
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Galluccio C, Labanti, Zuari, Galluccio L, Veretko, Alberti, Corbino (85' Sassoui), Maestri (/87' Bianchi), Imburgia (59' Moaddi) A disp: Lesi, Tamborra, Gallina, Sillah, Danese, Diagne All Dirani
BERRA: Franciosi, Pavani, Saletti, Virgili, Monti, Zucconelli, Tosi, Bertasi, Chendi, Granata, Benetti A disp: Cirelli, Toraldo, Siciliano, Dona, Reyes, Marzola, Bononi, Grassi All Grassi
Marcatori: 12' Maestri
Ammonito: Romagnoli, Granata, Zucconelli, Tosi


30/09/2018
Comacchio amara per il Molinella

Un primo tempo opaco non permette al Molinella di ottenere un risultato positivo sul terreno della Comacchiese, vittoriosa 3-1. La squadra di Cavallari infatti è partita forte ed è andata in gol due volte tra il 12' ed il 22' con Bergamini e Fabbri. I nostri non hanno saputo trovare la forza per reagire e nella ripresa la rete di Fabbri, subito ribattuta dal gol di Imburgia, ha dato sicurezza agli avversari.
Domenica al Magli arriva il Berra. Bisogna reagire e sbloccarsi per risalire la china.


COMACCHIESE-MOLINELLA 3-1
COMACCHIESE: Pappi, Zappa, Cisotto, Capatti, Farinelli, Cavallari, Fabbri, Zoli, Bergamini (62' Cavalieri), Rizzo (73' Cavalieri), Parmiani A disp: Guidi, Ouro, Bah, Cirillo, Cavalieri, Simoni All Cavallari
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Galluccio C, Danese (46' Veretko), Galluccio L, Zuari, Imburgia (81' Gallina), Maestri (81' Sillah), Moaddi A disp: Lesi, Tamborra, Sassoui, Corbino, Labanti  All Dirani
Marcatori: 12' Bergamini, 22' 49' Fabbri, 51' Imburgia


23/09/2018
Il Molinella spreca, vince il Galeazza

Una partita dove la truppa di Dirani ha collezionato innumerevoli occasioni, ma non ha segnato. Il Galeazza dal canto suo ha sfruttato tutte le palle sporche e alla fine torna dall'Augusto Magli con i tre punti avendo vinto 3-1.
Il Molinella cerca di farsi vedere con Imbrugia in due occasioni e Veretko che spara fuori a tu per tu col portiere, ma anche il Galezza ha una buona chance con Mantovani che colpisce il palo. I nostri però al 20' non sbagliano e si portano avanti. Veretko atterrato in area e Galluccio dal dischetto fa 1-0. Passa pochissimo e su una punizione a due in area del Molinella, scaturita in modo ingenuo, il Galeazza colpisce un altro legno.
Al 34' è ancora Veretko ad avere la palla del raddoppio, tuttavia non riesce a superare Ferrari. Classica regola del gol sbagliato, gol subito, al 42' arriva la rete di Accorsi per il pari del Galeazza.
In avvio di ripresa al 51' Ruggiano sorprende la retroguardia rossoblù e sigla il vantaggio.
Molinella che attacca e arriva un altro rigore, sempre procurato da Veretko. Questa volta Luca Galluccio viene ipnotizzato dal portiere avversario. Nel finale Maestri ha il pallone Maestri salta tre uomini, ma sbaglia il tiro a pochi passi dalla rete. Al 42' della ripresa con i nostri scoperti Doronzo chiude i giochi.


MOLINELLA-GALEAZZA 1-3
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Galluccio C, Bianchi, Zuari (59' Sassoui), Galluccio L, Imburgia (63' Tamborra), Maestri, Corbino (63' Artioli), Moaddi, Veretko. A disp: Lesi, Gallina, Diagne, Danese, Albano, Sillah All Dirani
GALEAZZA: Ferrari, Castagna, Frigeri, Balboni, Cuccarello, Quaquarelli, Ruggiano, Minarelli, Accorsi, Mantovani, Doronzo A disp: Zanarini, Bonzagni, Dinu, Fornaciari, Fabbri, Atzeni, Righini, Secchieroli, Grandi All Panzetti
Marcatori: 20' Galluccio L (rig), 42' Accorsi, 51' Ruggiano, 87' Doronzo


19/09/2018
Molinella battuto in Coppa

Non sorride il Molinella nel primo match della seconda fase di Coppa, nel quale ad imporsi è il Mesola, vittorioso per 3-2.
Il primo tempo si dimostra abbastanza equilibrato, tuttavia, anche se la truppa di Dirani cerca di mettere apprensione ai locali, è proprio il Mesola a trovare la rete del vantaggio con Pregnolato allo scoccare dell'intervallo.
Nella ripresa, complice una squadra di casa aggressiva e molto compatta, i nostri faticano e subiscono altre due marcature, firmate da Hermas (65') e La Quaglia (70'). A questo punto sale in cattedra il subentrato Imburgia, a segno due volte nel finale (80') e (88') anche se ormai è tardi. Il tempo infatti è tiranno ed esultano infatti i mesolani.
Domenica si torna in campo per il campionato contro il Galeazza.


MESOLA-MOLINELLA 3-2
MESOLA: Mantovani, Fratti, Bergamini, La Quaglia, Bertaglia, Gennari, Candiracci, Furlan, Pregnolato, Codignola, Hermas. A disp: Aleotti, Colombani, Biolcati, Zanella, Trombin, Soncin, Paganin, Piombo. All Piombo
MOLINELLA: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Galluccio C, Zuari, Galluccio L, Moaddi, Bianchi, Corbino, Maestri, Veretko. A disp: Lesi, Tamborra, Danese, Sassaoui, Sillah, Artioli, Imburgia, Diagne, Gallina. All Dirani
Marcatori: 45' Pregnolato, 65' Hermas, 70' La Quaglia, 80' e 88' Imburgia


16/09/2018
Molinella ko a Consandolo

Non basta la rete di Corbino per il Molinella, battuto 2-1 nella prima giornata a Consandolo. Una partita un po' stregata per i nostri che hanno subito il ritorno degli avversari e non sono riusciti a riprendere ritmo. Un Consandolo vera bestia nera in questo avvio di stagione dopo anche la gara di coppa.
Il Molinella ha lo scatto giusto nel primo tempo e passa in vantaggio con Corbino. Nel finale il Consandolo reagisce e pareggia con Gaggiani. In avvio di ripresa il Consandolo sfrutta al meglio la chance e si porta avanti con Hachimi. Il Consandolo, raggiunto il risultato, chiude le porte e regge l'urto con il Molinella che cerca in tutte le maniere di rifarsi sotto.
Mercoledì in campo per la Coppa. A Molinella arriva il Mesola.

Consandolo-Molinella 2-1
Consandolo: Balestra, Logli, Aguiari, Zamboni, Trentini, Coatti, Hachimi, Feletti, Liri, Rimondi, Gaggiani A disp: Felletti, Sabados, Balestra, Bolognesi, Gentili, Baricordi, Fabbri, Pedron All Binelli
Molinella: Romagnoli, Danese, Alberti, Galluccio C, Zuari, Labanti, Moaddi, Bianchi, Corbino, Maestri, Veretko A disp: Lesi, Tamborra, Galluccio, Sassaoui, Imburgia, Artioli, Sillah, Gallina, Albano All Dirani


09/09/2018
Colpo doppio Molinella: vittoria e qualificazione

Non solo la vittoria, ma la certezza di avere un gruppo a dir poco valido in tutti i suoi elementi. Dirani infatti ha avuto risposte da tutti i ragazzi impegnati oggi. Nell'ultima gara di Coppa il Molinella espugna Funo in maniera imperiosa per 3-1 e va avanti in Coppa.  
Il Molinella cerca di mettere subito le cose in chiaro e passa a condurre al 14' con Veretko. Veretko è sempre più in palla e al 22' serve il raddoppio. Cristiani segna e prova a riaprirla, però il pallino del gioco è per la truppa di Dirani che prende una traversa con Bianchi e va vicino al terzo gol con Corbino.
Sempre Molinella pericoloso, tuttavia il gol non arriva. Dopo vari tentativi finalmente i rossoblù vengono premiati e Sillah al 74' chiude i giochi.
Domenica il via al campionato col Consandolo.


Funo-Molinella 1-3
Funo: Meringolo, Capraro, Roncarati, Adani, Cristiani, Ianelli, Viaggi, Monari, Cini, Cristiani, Masetti A disp: Busi, Calzolari, Cavallo, Gobbo, Veronesi, Montebugnoli, Roda, Torrisi All Gamberini
Molinella: Lesi, Tamborra (77' Sassoui), Gasparro, Galluccio C, Marstri, Labanti, Imburgia (59' Artioli), Bianchi, Corbino (63' Sillah), Moaddi (84' Gallina), Veretko A disp:  Romagnoli, Danese, Galluccio, Sassaoui, Artioli, Sillah All Dirani
Marcatori: 14' 22' Veretko, 30' Cristiani, 73' Sillah
Ammoniti: Tamborra, Sillah


02/09/2018
Molinella ripreso dal Consandolo

Si deve accontentare del pareggio il Molinella, raggiunto due volte dal Consandolo (2-2 il finale). Una gara però per la truppa di Dirani più che positiva. Tanto il gioco costruito e la qualità espressa. A macchiare la gara alcune decisioni arbitrali e un po' di sfortuna.
Partenza razzo dei nostri in vantaggio dopo appena 5'. Prima a Veretko non viene fischiato un sacrosanto rigore, ma poco dopo Corbino dimostra di essere un attaccante velenoso e buca la difesa ospite. Il Molinella, tartassato da un arbitraggio non certo di livello, continua a premere e collezionare occasioni su occasioni. La palla non entra e al 73' Goggiani riesce a pareggiare. Galluccio non ci sta e la 79' riporta i rossoblù avanti. Il Consandolo rimane in 10 per l'espulsione di Fabbri, tuttavia, nonostante ciò, riesce a pareggiare all'85' con Hachimi dopo essere stato graziato per un fallo da rigore su Veretko.
Nel finale occasionissima per Moaddi, la vittoria purtroppo non arriva.


Molinella-Consandolo 2-2
Molinella: Romagnoli, Galluccio C, Alberti, Labanti, Zuari (61' Danese), Galluccio L, Moaddi, Bianchi (67' Imburgia), Corbino (59' Sassoui), Maestri, Veretko A disp: Lesi, Gasparro,  Tamborra, Artioli, Sillah,Gallina All Dirani
Consandolo: Feletti, Fabbri, Aguiari, Zambono, Trentini, Sabados, Gentili, Donati, Liri, Feletti, Gaggiani A disp: Balestra, Baricordi, Binelli, Hachimi, Logli, Rimondi, Pedroni, Bolognesi, Saletti All Zamboni
Marcatori: 5' Corbino, 73' Goggiani, 79' Galluccio, 85' Hachimi
Ammoniti: Zuari, Alberti, Labanti
Espulso: Fabbri


26/08/2018
Subito Molinella show, vittoria a Gallo

Prima dell'anno in Coppa e subito vittoria per un Molinella gagliardo per buona parte della gara che espugna Gallo per 4-3. Solo qualche errore difensivo ha tenuto aperta la contesa, ma gli uomini di Dirani sono stati molto bravi in fase offensiva.
Botta e risposta in avvio di match. I locali pervengono al vantaggio dopo 8' grazie a Veronesi, ma ci pensa Moaddy poco dopo a rimettere tutto in equilibrio. Nonostante il gol subito, i nostri sono padroni del campo e producono una notevole mole di gioco. Gli sforzi vengono premiati nel finale di tempo quando i rossoblù piazzano una doppia zampata. Al 35' il numero 6 Galluccio sigla il vantaggio mentre 120'' dopo Maestri non si fa pregare e sigla la terza rete. Al 41' il numero 10 delizia la platea con un gol al volo a dir poco pregevole.
In avvio il Gallo sfrutta al meglio due indecisioni della retroguardia e si riavvicina con la doppietta di Veronesi (uno su rigore). Passato il black out i rossoblù riaccedono i fari, colpiscono un palo con Corbino ed una traversa con Alberti su punizione, e non sbandano più. Nel finale poi il Gallo rimane in 10 per il doppio giallo di Grazzi ed il Molinella colleziona l'ennesimo legno di giornata con Maestri sempre su calcio da fermo.


Gallo-Molinella 3-4
Gallo: Zanardi, Faccini, Letizia, Fuoco, Magnanini, Callegari, Santucci, Grazzi, Veronesi, Nasci, Baldini A disp: Maghini, Novelli, De Vita, Tacame, Bonora, Pavesi, Marzola All Bolognesi
Molinella: Romagnoli, Galluccio C, Alberti, Danese, Zauri, Galluccio L, Sassaoui, Bianchi, Veretko, Maestri, Moaddi A disp: Lesi, Gasparro, Labanti, Tamborra, Corbino, Diagnese, Sillah, Artioli, Gallina All Dirani
Marcatori: 8' 49' (rig) 55' Veronesi, 11' Moaddi, 35' Galluccio L, 37' 41' Maestri
Ammoniti: Sassoui


21/08/2018
Il Molinella Reno FC 1911 nel girone F di Prima Categoria

Il Molinella Reno FC 1911 per la stagione 2018/19 è stato inserito nel girone F di Prima Categoria, queste le avversarie: Consandolo (con cui si inizierà in casa il campionato il 2 settembre), Berra, Mesola, Centese, Magnavacca, Crevalcore, Pontelagoscuro, Comacchiese, Laghese, Funo, Ostellatese, Galeazza, Nuova Codigorese, Gallo, Massese Caselle 2000.
In Coppa i ragazzi di mister Dirani giocheranno il 26 agosto ore 16.30 a Gallo, per poi proseguire il 2 settembre (ore 16.30) in casa col Consandolo e chiudere il 9 settembre (sempre ore 16.30) il gironcino a Funo.


06/07/2018
La presentazione del Molinella Reno FC 1911

Si è svolta ieri sera, nella magnifica cornice di Palazzo delle Biscie, la presentazione del nuovo Molinella Reno FC 1911.
In un piacevole clima di coesione e unità di intenti, i giocatori, gran parte nuovi arrivi e alcuni confermati (Gasparro, Romagnoli, Veretko, Alberti e Luca Bianchi), si sono conosciuti, parlando tra loro e con lo staff tecnico/ dirigenziale, presente al gran completo.
Molto soddisfatto ed ottimista mister Andrea Dirani, che ha insistito soprattutto sulle motivazioni e sulla concentrazione necessaria. "Saremo in prima linea fino da subito, vogliamo e dobbiamo fare bene. Mi rivolgo ai giocatori perché la società si è mossa, volendoli fortemente, e ora tocca a loro" ha sostenuto il nuovo allenatore. "Non ci sono undici titolari, bisogna calarsi nel campionato ed avere la mentalità giusta per figurare al meglio. Dalle prime impressioni che ho avuto, credo che qui si possa creare una favola, come ho avuto la fortuna di vivere nei miei tre anni a Reno Centese. Si respira un clima sereno, si vede che l'ambiente è familiare, ma non basta, così come non sono sufficienti i nomi, bisogna essere innamorati della maglia, che deve venire sempre prima del singolo, e dare costantemente il 110% per aiutarsi e crescere insieme."
Sulla stessa lunghezza d'onda il Direttore Sportivo Fabio Ghelli: "Abbiamo creato un bel gruppo, in fase di mercato penso siano state fatte ottime cose. Occorre sostenersi a vicenda e sarà importante che tutti seguano le direttive dell'allenatore, in modo da affrontare la stagione nella miglior maniera possibile."
Appuntamento al 16 agosto, quando partirà la preparazione della squadra in vista del campionato di Prima Categoria 2018/2019.
In bocca al lupo e forza ragazzi!!


03/07/2018
Danese, Labanti, Moaddi tre giovani di valore per mister Dirani

Continua a rafforzarsi l'ASD Molinella Reno FC 1911 che compie un'importante operazione di mercato in ottica giovani. Mister Andrea Dirani potrà contare su Michele Danese, Giacomo Labanti e Aiash Moaddi
Michele, nato il 21 aprile 1998, è un ottimo difensore scuola Sasso Marconi. Dopo la vittoria del Trofeo Parmeggiani quando era Juniores, Michele ha continuato a farsi notare con ottime prestazioni.
Giacomo, classe '99 anche lui difensore, lo scorso anno si è messo in vetrina in Eccellenza con la maglia del Progresso. Aiash, centrocampista esterno del 1997, giocatore dinamico e veloce viene dal trionfo in Promozione con la casacca del Medicina
Nuovi innesti sono attesi in questi giorni, a Michele, Giacomo e Aiash il benvenuto della società.


08/06/2018
Che colpi di mercato! Arrivano Corbino e Piva

Scatenata la nostra compagine sul mercato. Nella serata di ieri il Ds Fabio Ghelli porta in dote a mister Dirani una coppia di altissimo spessore. Arrivano infatti in rossoblù Rocco Corbino e Antonio Piva.
Corbino non ha certo bisogno di presentazioni. Le sue abilità di condor d'area di rigore sono note a tutte le latitudini dello stivale. Il giocatore nativo di Catania dopo anni importanti nella sua regione con le maglie di Modica, Paternò, Belpasso solo per citarne alcune, nella nostra regione ha scritto pagine importanti con la Portuense, Argentana, Lavezzola, Cotignola, Baracca Lugo. Un autentico fuoriclasse, uno spauracchio per tutte le difese.
Il lavoro però non si ferma qui arriva alla corte di Dirani anche il forte centrocampista Antonio Piva. Classe '96, vanta due ottime stagioni col Sanpaimola, l'ultima in Eccellenza. Un vero lusso per la categoria.
Un caloroso benvenuto a Rocco e Antonio!


06/06/2018
Diverse conferme e colpo quadruplo: arrivano Zuari, Maestri e i fratelli Galluccio

Si comincia a muovere, dopo l'arrivo di mister Dirani, il mercato del Molinella Codifiume, che conferma alcuni elementi della passata stagione (il portiere Marco Romagnoli, i difensori Federico Alberti e Davide Gasparro, i centrocampisti Luca Ambrosecchia, Luca Bianchi e Alessio Foka Faussi e l'attaccante Andrii Veretko) e piazza quattro innesti importanti, aggiudicandosi, per la prossima stagione, le prestazioni di Andrea Zuari, Luca Maestri, Luca Galluccio e Carmine Galluccio.
Entrambi centrocampisti (in foto insieme al DS Fabio Ghelli), Luca Maestri, classe 1993 con un un passato meno recente a Mesola e Centese e un forte vizio del goal (7 reti nel 2016/2017 e 6 centri nel 2017/2018), e Andrea Zuari, classe 1997 (ex anche della Reno Centese), provengono dal Gualdo Voghiera, dove hanno disputato, con profitto, le ultime due stagioni di Promozione, giungendo, nell'ultima annata, a poca distanza dai playoff.
Luca Galluccio, 1988 proveniente dal Faenza e autentico lusso per la categoria, è un roccioso elemento della retroguardia che può vantare un passato tra i professionisti e trascorsi, oltre agli ultimi due anni tra i manfredi, anche al Sanpaimola. Suo fratello Carmine, nato nel 1991, è anch'egli difensore e, oltre a quella del San Pancrazio, ha vestito la casacca del Fosso Ghiaia, compagine ravennate con cui ha concluso un tranquillo campionato in Prima Categoria.
Ai nuovi arrivati il benvenuto della società.
(Si ringrazia Indipendente Sportivo per l'immagine)


29/05/2018
Dirani nuovo allenatore

Il Molinella Codifiume è lieto di annunciare che, per la stagione sportiva 2018/19, la panchina della Prima Squadra è stata affidata a mister Andrea Dirani.
Andrea, nato a Lugo in Romagna, gode di un passato da calciatore di ottimo livello con le maglie Baracca Lugo, Stuoie Lugo, Faenza, Virtus Faenza nelle giovanili, poi Cotignola, Bagnacavallo e Conselice. Da quando poi è divenuto tecnico si è distinto nelle giovanili di San Pancrazio e Argentana, prima di ottenere ottime performance con la Prima Squadra del Reno Centese, mentre nella passata stagione era sulla panchina dell'Argentana.
Ad Andrea il benvenuto della società.


06/05/2018
Il Molinella Codifiume chiude con un pareggio

2-2 con lo Sporting Argenta nell'ultima gara di campionato per i ragazzi di Buriani che ci tenevano a congedarsi dal campionato con un successo anche se effimero, ma sono stati raggiunti nel finale.
Pochi minuti dal via e lo Sporting va avanti con Kourouma su rigore procurato da Cutiuba. I nostri non ci stanno però e pareggiano al 31' con Gasparro. In avvio di ripresa secondo giallo per Cutiuba che lascia in 10 i compagni. Nonostante l'inferiorità numerica i rossoblù si dannano per cercare il successo e al 38' della ripresa lo trovano grazie al penalty trasformato da Landolfi. Il vantaggio dura poco però perché nel finale Alma sigla il gol del pareggio.
Il Molinella Codifiume Reno saluta il campionato di Promozione, ma è solo un arrivederci perché c'è già la voglia di ripartire e raggiungere ancora questo torneo il prima possibile.

SPORTING ARGENTA-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-2
SPORTING ARGENTA: Seck, Kourouma, Kanate, Papa, Karbore, Ndong, Desiderio, Jadama, Sanogo, Mba, Diaby A disp: Dansoko, Konate, Bangoura, Dembele, Ripari, Aluma, Drammeh All Patelli
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Monti, Alberti, Cutuiba, Perelli (Keita), Marchi (Veretko), Gasparro, Vinjolly, Landolfi, Bianchi (Foka), Zentari (Baldazzi) A disp: Romagnoli, Franceschi, Atti All Buriani
Marcatori: 14' Kourouma (rig), 31' Gasparro, 83' Landolfi (rig), 86' Aluma
Ammoniti:  Alberti, Gasparro
Espulsi: Cutiuba, Monti


04/05/2018
Il 12° Trofeo Barile Molinella

Si sta svolgendo in questi giorni, presso i nostri impianti, la 12^ edizione del Trofeo Barile Molinella.
Nella categoria Allievi Professionisti si sono imposti i ragazzi del Bologna, vittoriosi in finale 2-1 sulla Spal (a segno Bertollo su rigore e Mazia), mentre è in corso, a Santa Maria Codifiume, lo svolgimento della manifestazione per la categoria Giovanissimi, dove partecipano alcune importanti realtà della regione.

29/04/2018
Il Molinella Codifiume stende il Persiceto

Buona prova dei ragazzi di Buriani che hanno ragione del Persiceto per 4-2. Partita di fine stagione, ma i rossoblù hanno mostrato orgoglio e grinta e si sono presi tre punti di carattere.
Nel primo tempo la contesa scoppia nel finale. Al 34' gli ospiti si portano avanti con Ginesi su rigore, i nostri però non ci stanno e, sorretti da un Landolfi in forma, reagiscono con veemenza. In pochi giri di lancette l'attaccante piazza una doppia zampata che vale il 2-1.
Nella ripresa ancora giocando bene il Molinella Codifiume Reno va ancora in gol Bianchi. Nel finale il Persiceto riesce ad accorciare sfruttando una disattenzione, nel finale  Baldazzi sfrutta al meglio il cross di Atti e chiude i conti.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-PERSICETO 85 4-2
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Monti, Cutuiba, Perelli, Marchi (85' Baldazzi), Zentari (58' Atti), Bianchi, Landolfi (85' Foka), Vertko, Alberti (82' Keita) A disp: Berti, Baldazzi All Buriani
PERSICETO 85: Morisi, Provenzano (Leopardi), Cristoni, Serra (Traficante), Mascagni, Limongelli, Assouan (Cesari), Ginesi, Farinu (Marchesi), Cotti (Gibellini), Pagnoni A disp: Ortensi, Comani All Barbieri
Marcatori: 34' Ginesi (rig), 39' 42' Landolfi, 63' Bianchi, 66' Assouan, 92' Baldazzi
Ammoniti: Morisi, Traficante


22/04/2018
0-0 a Castel Bolognese

Secondo pareggio consecutivo, ancora uno 0-0, per i ragazzi di Buriani che impattano sul campo dello Sparta Castel Bolognese. In quello che poteva essere un anticipo di spareggio, ai ragazzi del Molinella Codifiume Reno è mancata un po' di precisione sotto porta per provare a vincere ed invertire la rotta.
Ora rimangono due partite da giocare al meglio per onorare il finale di stagione. Domenica a Molinella arriva il Persiceto 85.


15/04/2018
0-0 col Borgo Panigale

Un pareggio che serve a poco quello col Borgo Panigale. Uno 0-0 forse immeritato per i nostri che hanno costruito di più, tra sfortuna ed errori la palla non ne ha voluto sapere di finire dentro.
Al 4' episodio da moviola con Veretko abbracciato in area da un avversario, tuttavia l'arbitro sorvola. Nel finale di tempo azione personale di Landolfi che salta il portiere, ma non riesce a chiudere da pochi passi. Poco dopo Foka al volo fa la barba alla traversa.
Secondo tempo sempre all'attacco per i nostri, però la sfera non ne vuole sapere di entrare. Al 91' grossa chance di Veretko, ma il pallone è alto.

MOLINELLA CODIFIUME RENO-BORGO PANIGALE 0-0
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Bianchi, Perelli (83' Costanzo), Baldazzi (89' Franceschi), Keita (61' Zentari), Vinjolly, Landolfi, Veretko, Foka (63' Monti) A disp: Berti, Marchi, Cutiuba
BORGO PANIGALE: Piccirilli, Lieti, Magnoni, Ravaglia, Bonora, Gombia, Tondi, Tavolari, Zambon, Santostasi, Teglia A disp: Pozzi, Viganò, Orsini, Di Don, Giugliani, Negrini, Todaro All Melotti
Ammonito: Baldazzi, Gasparro


08/04/2018
Molinella Codifiume KO a Sesto Imolese

Due errori difensivi costano carissimo a Landolfi e soci che cadono sul campo di Sesto Imolese per 2-1. Una partita dove i nostri hanno dato tutto, hanno giocato un buon inizio di secondo tempo, però purtroppo non è bastato.
Al 1' i padroni di casa vanno avanti. Alberti sbaglia il passaggio per Romagnoli e Vincenzi ne approfitta. Al minuto 32 episodio da moviola con l'arbitro che fa proseguire dopo un fallo di mano in area su tiro di Landolfi. Poco dopo Romagnoli salva il risultato su un contropiede degli avversari. Al 42' in una ripartenza Alberti è sfortunato e va a cogliere il palo.
Inizia con un grande piglio la squadra di Buriani che trova il pari al 47' con un gran gol da fuori area di Atti. Sempre Atti è pericoloso nuovamente al 62'. I nostri giocano con voglia, ma all'80' la partita si decide. Un'indecisione permette a Mariani di guadagnarsi un rigore e segnare la rete della vittoria.


04/04/2018
Colpo Molinella Codifiume! Che vittoria con la Vadese!

Un lampo di Zentari illumina il Molinella Codifiume Reno che sbanca il terreno della Vadese Sole Luna per 1-0. Su un campo sintetico ostico e temibile i nostri sono stati bravissimi nel contenere gli avversari. I padroni di casa non hanno mai portato troppi pericoli alla difesa rossoblù, ma la truppa di Buriani ha stretto sempre bene. Nel finale il mister se la gioca e propone un 4-2-4 spregiudicato che fa male agli avversari. All'80' in contropiede Zentari è un fulmine e sigla la rete che vale tre punti pesatissimi.


25/03/2018
Molinella Codifiume rimontato, vince il Medicina Fossatone 4-2

KO fotocopia come con l'Anzolavino. Il Molinella Codifiume Reno con la capolista non gioca come uno sparring partner, anzi dà l'anima e per buona parte della partita mette sotto gli avversari, giocando in maniera concentrata e con ottimi contropiedi, poi però alcune letture difensive sbagliate permettono alla prima della classe di ribaltare tutto.
Gli ospiti prendono subito le misure e riescono a segnare al 12' con Patrascu. I nostri però non vogliono fare da vittima sacrificale e con grandi ripartenze bucano la difesa avversaria. Reazione immediata dei rossoblù e pareggio con Keita. I ragazzi di Buriani prendono fiducia e alzano il ritmo. Alla mezz'ora Landolfi è bravissimo a battere Sammarchi e portare avanti i nostri.
Nella ripresa il Medicina cerca di rendersi più pericoloso e si affida alle sue bocche da fuoco. A metà delle ostilità Tonelli non perdono e pareggia. La situazione cambia in un attimo. Il Medicina ci crede vuole i tre punti e a 4' dal 90' trova la terza rete con Gabrielli. Ci provano i ragazzi di Buriani, ma il cuore non basta e arriva addirittura la quarta rete con Tonelli che approfitta di un errore di Baldazzi.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-MEDICINA FOSSATONE 2-4
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Bianchi, Monti, Baldazzi, Atti, Vinjolli, Landolfi, Veretko, Keita (79' Zentari) A disp: Berti, Foka, Battaglia, Perelli  All Buriani
MEDICINA FOSSATONE: Sammarchi, Mascherini, Negroni, Canova, Strazzari, Gabrielli, Giangregorio, De Brasi, Callegari, Petrascu, Tonelli A disp: Taormina, Bergami, Zirondelli, Testoni, Moaddi, Leabbassi, Bertasio All Gelli
Marcatori: 12' Petrascu, 18' Keita, 30' Landolfi, 67' 90' Tonelli, 86' Gabrielli
Ammoniti: Foka, Vinjolli


21/03/2018
Molinella Codifiume beffato in zona Cesarini

Sconfitta interna per il Molinella Codifiume Reno, che, purtroppo, deve cedere 2-3 all'Anzolavino nel recupero odierno, nonostante uno speranzoso doppio vantaggio.
Il primo tempo si rivela vivace e ricco di occasioni. Dopo un inizio equilibrato, Veretko sblocca la contesa da fuori area con un gran tiro (28'). I ragazzi di mister Buriani insistono e, su un rigore concesso dal direttore di gara, trovano il raddoppio grazie a Landolfi, freddo dagli undici metri (36'). Prima dell'intervallo però l'arbitro fischia un altro penalty in favore degli ospiti e, dal dischetto, Farneti trasforma, accorciando il parziale.
A inizio ripresa la formazione di Colantuono, complice una disattenzione difensiva del Molinella Codifiume, completa la rimonta, impattando grazie alla rete di Suma (57').
Nel finale Gasparro e compagni provano a riprendere in mano la gara, tuttavia la partita si rivela stregata e, al minuto 94, arriva anche il goal beffa di Grosso.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-ANZOLAVINO 2-3
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Bianchi, Battaglia, Baldazzi (87' Foka), Atti (73' Zentari), Perelli (57' Keita), Landolfi, Vinjolli, Veretko A disp: Berti, Denza, Franceschi All Buriani
ANZOLAVINO: Barbini, Gilli, Tattini, Grosso, Ferrarese, Giuliani, Mezzetti, Ezechia, Farneti, Suma, Costantini. A disp: Fiorini, Luppi, Paone, Gardini, Faggiano, Scariata, Scarpuzza. All Colantuono
Marcatori: 28' Veretko, 36' rig Landolfi, 40' rig Farneti, 57' Suma, 94' Grosso
Ammoniti: Foka


18/03/2018
Molinella Codifiume sfortunato, pareggio a Lavezzola

Nonostante una partita dominata, soprattutto nel secondo tempo vista la superiorità numerica per 40', il Molinella Codifiume deve accontentarsi del pareggio col Lavezzola (0-0).
Un po' di sfortuna e qualche occasione sbagliata non hanno permesso di raccogliere i due punti. Dopo un primo tempo molto combattuto, il Lavezzola rimane in 10 per il rosso a Fancello. I nostri attaccano, ma Landolfi di testa a botta sicura trova un grande Baattout. Poco dopo ancora il portiere avversario si supera su Alberti. Anche Veretko ci prova, però il suo tiro viene salvato sulla linea. I rossoblù fanno la partita e a 10' dalla fine Keita a botta sicura vede il suo tiro respinto da un difensore. Anche nel recupero un'altra chance per i nostri con il palo di Landolfi, tuttavia la palla non vuole veramente sapere di entrare.


LAVEZZOLA-MOLINELLA CODIFIUME RENO 0-0
LAVEZZOLA: Baattout, Bunda, Palladino, Giordani, Pelotti, Buratti, Scala, Santantrea, Fancello, De Martino, Raimondi A disp Feletti Morelli, Battaglia, Loreti, Errico, Guiati All Rossi
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Alberti, Bianchi, Monti, Baldazzi (Soldi), Veretko, Vinjolly, Landolfi, Perelli (Keita), Zentari (Atti) A disp: Berti, Battaglia, Franceschi, Foka All Buriani
Espulso: Fancello


14/03/2018
Il Molinella Codifiume perde a Copparo

Nel recupero di campionato il Molinella Codifiume Reno non riesce a sorprendere la Copparese e viene superato 2-0. La trama della partita si è sviluppata nella parte iniziale con i padroni di casa che hanno trovato due reti nel primo quarto d'ora grazie a Evali (7') e Maghini (15').
La truppa di Buriani non ha fatto mancare impegno e grinta, nella ripresa ha profuso il massimo sforzo per cercare il gol della speranza, ma la Copparese ha saputo controllare il gioco e ha mantenuto il vantaggio.
Domenica Landolfi e soci faranno visita al Lavezzola.

COPPARESE-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-0
COPPARESE: Vespucci, Ferrari, Telloli, Gessoni, Franceschini, Ansaloni, Mirontsev, Neffati, Evali, Fyda, Maghini A disp: Franciosi, Zanella, Venturini, Maneo, Ferrara, Serafini, Scaramelli  All Baiesi
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Battaglia, Monti, Bianchi, Perelli, Baldazzi, Veretko, Vinjolly, Landolfi, Costanzo, Soldi A disp: Berti,  Franceschi, Foka, Zentari, Atti, Denza All Buriani
Marcatori: 7' Evali, 15' Maghini


11/03/2018
4-4 con il Ravarino, che rabbia

Una partita a dir poco emozionante, un Molinella Codifiume Reno sempre in vantaggio, ma un finale da thrilling che nemmeno Dario Argento potrebbe scrivere, condanna i nostri al pareggio 4-4 col Ravarino. Non basta una grande prova di squadra, forse la più bella della stagione, e un arbitraggio non certo perfetto, che ha lasciato correre anche sul gioco duro degli avversari, per avere ragione dei modenesi, ci si mette pure la sfortuna per i nostri che prendono il 4-4 al 90'
Il Molinella Codifiume Reno parte con vigore e dopo 12' va avanti grazie all'azione di Vinjolli. Il Ravarino però non ci sta e reagisce subito con Boschetto che pareggia dopo appena 2' con un gran tiro al volo. I nostri premono e giocano con grande intensità, ma il Ravarino resiste. Da segnalare alcuni episodi sfavorevoli per i nostri. Prima un fallo in area su Vinjolli, toccato da dietro, e non sanzionato, poi un duro intervento su Battaglia, punito solamente col giallo. I ragazzi di Buriani ripartono di gran carriera e al 53' vanno di nuovo avanti con Gasparro. Il Ravarino ancora una volta riesce a rifarsi sotto e pareggia con Covili al 61'.
I rossoblù giocano con grinta e Perelli al 34' firma il nuovo vantaggio. Il Ravarino, si difende con le barricate e fa male solo in ripartenza. Piediscalzi non ci sta e sigla il 3-3. Vuole vincere il Molinella Codifiume e si aggrappa a Landolfi: 4-3 al minuto 86'. Pare la volta buona, tuttavia al 90' una doccia a dir poco gelata con il neo entrato Cumani che fredda tutti.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-RAVARINO 4-4
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Monti, Bianchi, Battaglia, Baldazzi, Zentari (63' Soldi), Vinjolli, Landolfi, Perelli, Costanzo (51' Alberti) A disp: Muto,  Franceschi, Foka, Atti, Veretko All Buriani
RAVARINO: Ferrari, Fiorentini, Sammartino, Guerra, Aldedja, Chamudis, Vecchio, Capone, Covili, Sanci A disp: Allarino, Sovilj, Dalledonne, Kasmi, Piediscalzi, Laouibi, Cumani All Fanton
Marcatori: 12' Vinjolli, 14' Boschetto, 53' Gasparro, 61' Covili, 79' Perelli, 85' Piediscalzi, 86' Landolfi, 90' Cumani
Ammoniti: Vinjolli, Alberti, Battaglia


18/02/2018
Rinviata Molinella Codifiume-Anzolavino

A causa del maltempo, il match odierno della Prima Squadra contro l'Anzolavino, valido per il settimo turno di ritorno, è stato rinviato.


11/02/2018
Il finale dice no, vince il Gualdo

Gli ultimi minuti sono da dimenticare e il Molinella Codifiume viene battuto dal Gualdo Voghiera per 3-1. Una disdetta perché i nostri dopo il pareggio parevano aver trovato la quadra poi un infortunio difensivo e l'espulsione di Berti ha fatto crollare il castello.
Non parte nel migliore dei modi il match. Gol a freddo per i nostri ad opera di Vandini, che sfrutta un buco della difesa e segna di testa. Il Molinella Codifiume gioca con impegno, ma non riesce a creare troppi grattacapi agli avversari. Nella ripresa i rossoblù diventano ancor più aggressivi e cercano di forzare. Al 26' Landolfi trova il varco e pareggia.
Romagnoli è costretto ad uscire ed entra Berti. Il numero 12 all'83' purtroppo esce in maniera rovinosa sul centravanti avversario, l'arbitro concede il rigore ed espelle Berti. In porta va Veretko che poco può sul penalty di Gherlinzoni. Quest'ultimo poi sigla la rete della sicurezza.


GUALDO VOGHIERA-MOLINELLA CODIFIUME RENO 3-1
GUALDO: Mauri, Ambrosini M, Saaid, Zuari, Skabar, Vecchiattini, Vandini, Merighi, Gherlinzoni, Guerzoni, Vanzini A disp: Bianconi, Ambrosini D, Quarella, Madhkour, Conti, Protti All Ferrari
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli (Berti), Gasparro, Alberti, Monti, Battaglia, Baldazzi (Franceschi), Bianchi, Vinjolly, Veretko,  Perelli, Soldi (Landolfi) A disp: Marchi, Keita, Costanzo, Calabrese All Buriani
Marcatori: 6' Vandini, 71' Landolfi, 83' rig 90' Gherlinzoni


04/02/2018
Il Molinella Codifiume non spegne il Faro

Non riesce il colpo ai ragazzi di Buriani che non riescono a fermare il Faro, terza forza del campionato. Pur giocando una partita positiva, Landolfi e soci non hanno concretizzato nei momenti chiave, mentre la compagine di Biagini ha fatto valere le proprie capacità.
Il Molinella Codifiume Reno, dopo aver subito un rigore sbagliato dagli avversari, cerca di tenere il passo degli avversari che però al 28' sfondano e passano con Lenzi. Ad inizio ripresa il Faro approfitta subito delle occasioni e al 51' raddoppia con Romeo. I rossoblù reagiscono con l'orgoglio, ma gli ospiti sono abili nel difendere il risultato. I nostri comunque hanno tentato di riaprire la contesa, peccato che in un paio di episodi l'arbitro abbia sorvolato. Palese nel finale, all'80', la trattenuta in area di Veretko che avrebbe potuto portare al penalty.
Domenica prossima trasferta sul campo del Gualdo Voghiera.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-FARO 0-2
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli (55' Berti),  Gasparro, Alberti, Bianchi (53' Monti), Battaglia, Baldazzi, Veretko, Vinjolli (78' Keita), Landolfi, Perelli, Soldi A disp: Denza,  Marchi, Costanzo,  Franceschi All Buriani
FARO: Crocco, Nardi, Bisoli, Lenzi, Corvino, Zahir, Lenzi, Capitani, Romeo, Corvino, Montagno A disp: Salvatore, Bicocchi, Biffoni, Ismajli, Galiani, Pasquali All Biagini
Marcatori: 28' Lenzi, 51' Romeo
Ammoniti: Landolfi, Baldazzi


28/01/2018
A Conselice il Molinella Codifiume si illumina

Due pareggi di fila e la certezza di aver smosso qualcosa. Oggi a Conselice gli indizi sono diventati prove e il Molinella Codifiume ha ottenuto una preziosa vittoria. Partita di grande carattere della truppa di Buriani che, trovata un po' di costanza sotto porta, ha piegato i padroni di casa per 3-1.
Pronti via e l'inzuccata di Landolfi sblocca il punteggio. I rossoblù giocano in maniera ordinata e quando ripartono fanno male, al 38' è Soldi in contropiede a siglare il raddoppio. Gli avversari sono storditi e al 42' è ancora Landolfi a segnare il tris.
Nella ripresa il Conselice cerca di alzare i giri del motore e riaprire la gara, Bianchi segna sfortunatamente nella porta sbagliata, ma il Molinella Codifiume non concede più nulla.

CONSELICE-MOLINELLA CODIFIUME RENO 1-3
CONSELICE: Masetti, Lepore, Porzionato, Sciuto, Pagani, Pomini, Negrini, Burnelli, Alvieri, Roccati, De Martino A disp: Montanari, Tirello, Naqraoui, Souza, Prosperi, Poggi, Bosi All Tarozzi
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli,  Gasparro, Alberti, Bianchi, Battaglia, Baldazzi, Veretko, Vinjolli, Landolfi, Perelli, Soldi A disp: Berti,  Monti, Caravita, Foka, Costanzo, Keita,  Franceschini All Buriani
Marcatori: 2' 42' Landolfi 38' Soldi, 63' Bianchi (aut)


21/01/2018
0-0 con il Casalecchio

Secondo pareggio di fila per la truppa di Buriani che dimostra comunque di fare passi avanti. 0-0 con il Casalecchio, però dimostrazione di gioco e grinta. E' mancato, così come con la Valsanterno, solo il gol per chiudere i giochi e prendersi un meritato successo.
Primo tempo di marca rossoblù con la truppa di Buriani che crea parecchio con Soldi e Foka, ma non le manca sempre il centesimo per fare l'euro.
Secondo tempo sulla falsa riga del primo, con il Molinella Codifiume sempre volitivo, tuttavia la difesa del Casalecchio che rintuzza ogni attacco. Si arriva così al finale con i nostri che devono accettare il pareggio.

MOLINELLA CODIFIUME RENO-CASALECCHIO 0-0
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli,  Gasparro, Alberti (88' Keita), Monti, Battaglia, Foka, Veretko, Vinjolli, Landolfi, Perelli (75' Caravita), Soldi (85' Denza) A disp: Berti,  Marchi, Franceschi, Calabrese All Buriani
CASALECCHIO: Cordisco, Bianchi, Boscati, Caballero, Naldi, De Angelis, Stefanelli, Afriye, Hoda, Piscopo, Sinani A disp: Diolaiti, Martinelli, Farnè, Larhrib, Molinati, Joiner, Bertocchi All Binotto


14/01/2018
Ottimo punto con la Valsanterno

Nell'imolese un ottimo Molinella Codifiume impatta con la Valsanterno 0-0. Partita di cuore dei rossoblù che, seppur in 10 per tutta la ripresa, hanno contenuto gli attacchi degli avversari e con un pizzico di fortuna in più avrebbero potuto fare bottino pieno.
Dopo un primo tempo equilibrato e giocato a centrocampo, il Molinella Codifiume rimane in 10 per l'espulsione di Battaglia ad inizio ripresa. I nostri non si demoralizzano e hanno due buone occasioni con Landolfi e Veretko di testa. La Valsanterno prova ad approfittare della superiorità numerica, ma Romagnoli è bravo a dire di no in due occasioni.


VALSANTERNO-MOLINELLA CODIFIUME RENO 0-0
VALSANTERNO: Staniscia, Gallinucci, Mongardi, Mazzacurati, Gatti L, Poggi, Visani, Vallante, Cisterni, Gatti M, Giangregorio A disp: Calzolari, Mazza, Lelli, Cacciapuoti, Mangiaferri, Morsiani, Agabou All Dardozzi
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli,  Monti, Alberti, Bianchi, Battaglia, Baldazzi, Keita (49' Veretko), Vinjolli, Landolfi, Perelli, Atti (83' Foka) A disp: Berti, Gasparro, Denza, Franceschi, Soldi All Buriani
Ammoniti: Veretko
Espulsi: Baldazzi

07/01/2018
La Portuense batte il Molinella Codifiume

Non inizia sotto una buona stella il girone di ritorno del Molinella Codifiume che viene battuto in casa dalla Portuense per 4-0. Avvio sfortunato dei nostri che hanno pagato a carissimo prezzo le poche occasioni degli avversari, mentre Veretko e soci sono stati sfortunati sotto porta.
I nostri partono forte con tanta voglia. Al 6' un difensore della Portuense salva sulla riga un colpo di testa di Veretko. Al 16' Perelli su punizione impegna Biavati. Al 22' dopo un batti e ribatti nei pressi dell'area del Molinella Codifiume, la palla arriva sui piedi di un attaccante della Portuense. Monti interviene sulla palla, ma l'arbitro concede il rigore. Karapici tira, Romagnoli è bravissimo e para. Il nostro numero 1 nulla può al 34' sulla rovesciata di Braiati che regala il vantaggio agli ospiti.
In avvio di ripresa arriva il 2-0 degli avversari. Saugo mette in mezzo per Karapici che infila la porta rossoblù. Pur sforzandosi come sempre la compagine di Buriani non riesce a risalire la china. Nel finale la doppietta di Bertelli rende più amaro il ko.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-PORTUENSE 0-4
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro,  Monti, Bianchi (67' Soldi), Battaglia, Baldazzi (57' Foka), Atti, Vinjolli, Landolfi (61' Keita), Perelli, Veretko A disp: Berti, Denza, Calabrese, 18 All Buriani
PORTUENSE: Biavati, Nava, Berardi, Macchia, Curci, Braiati, Saugo, Demchenko, Karapici, Bertelli, Maione A disp: Acerbo, Foschini, Pariali, Corbino, Lazzari, Barone, Vignali All Buriani
Marcatori: 34' Braiati, 59' Karapici, 85' 91' Bertelli


17/12/2017
Il Molinella Codifiume torna a gioire, battuto lo Sporting Argenta

Si congeda dal 2017 con un successo il Molinella Codifiume Reno. La vittoria mancava da troppo tempo e oggi con lo Sporting Argenta bisognava vincere assolutamente. I ragazzi di Buriani non si sono fatti pregare e hanno domato l'avversario con grande facilità.
Inizia subito concentrato il team di Buriani che trova il vantaggio dopo 8' con Atti. Nella ripresa i rossoblù decidono di chiudere la contesa. Al 52' Landolfi su rigore piazza il raddoppio. Passano appena 4' e Veretko cala il tris. Al 60' ancora un positivo Atti sigla la sua personale doppietta.
Un successo che ci voleva, una scossa che serve come il pane per il girone di ritorno. Da gennaio sarà un altro Molinella Codifiume!


MOLINELLA CODIFIUME RENO-SPORTING ARGENTA 4-0
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Alberti (75' Monti), Bianchi, Battaglia, Baldazzi, Atti (63' Keita), Vinjolli (63' Marchi), Landolfi (72' Soldi), Foka, Veretko A disp: Berti, Denza All Buriani
SPORTING ARGENTA: Dansokp, Kabore, Mbamichel, Kanate, Aluma, Camara, Kone, Jadama, Idahosa, Coulibaly, Djaby A disp: Seck, Bandaloura, Dembele, Ripari, Agmountain, Diop All Patelli
Marcatori: 8' 60' Atti, 52' Landolfi (rig), 56' Veretko


10/12/2017
0-0 a San Giovanni

Coglie un punto sul campo del Persiceto il Molinella Codifiume Reno (0-0), ma tanto rammarico per quanto visto. I nostri avrebbero meritato certo qualcosa di più. Peccato per il palo colpito nel finale da Montanari.
Con tanti nuovi acquisti i nostri sono partiti subito forte, ma è stato il Persiceto ad avere la prima chance con De Brasi. Il primo tempo è corso via con i nostri che hanno sempre avuto il pallino del gioco, ma Ortensi è stato bravo sulla punizione di Perelli e su Landolfi.
Nella ripresa i ragazzi di Buriani premono e schiacciano gli avversari nel proprio centrocampo. Diventa un vero e proprio assedio dei rossoblù e all'80' Mantovani a colpo sicuro di testa colpisce un clamoroso palo. Gli ultimi minuti scorrono via ed il Persiceto salva il risultato.

PERSICETO 85-MOLINELLA CODIFIUME RENO 0-0
PERSICETO 85: Ortensi, Molinari, Cristoni, Traficante, Komani, Novelli, Assouan, Cesari, De Brasi, Cotti, Marchesi A disp: Dall'Olio, Mascagni, Provenzano, Leopardi, Serra, Pagnoni, Dangelo All Barbieri
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Albertini, Bianchi, Battaglia, Baldazzi, Atti (65' Foka), Vinjolli, Landolfi, Perelli, Keita (46' Mantovani) A disp: Berti, Denza,  Marchi, Soldi All Buriani


03/12/2017
Lo Sparta vince di misura

Un altro KO per 1-0, un altro KO dove i nostri avrebbero meritato altre fortune. La ruota pare non voler proprio girare ed i ragazzi di Buriani vengono battuti in casa dallo Sparta Castelbolognese per 1-0. Gli ospiti si sono presi il successo grazie ad un unico tiro effettuato.
Il Molinella Codifiume Reno prova a prendere il toro per le corna e tiene il baricentro alto. Si gioca sempre nella metà campo degli avversari con i nostri che premono per cercare il gol. Al 26' però arriva a sorpresa il vantaggio ospite. Su un rilancio Mainetti anticipa di testa Berti in uscita.
Il Molinella Codifiume Reno è sempre arrembante alla ricerca del pareggio. Goggiani calcia fuori di poco al 71' e subito dopo Soldi manca l'appuntamento con il pallone su cross di Keita. Lo Sparta resiste e si porta a casa il successo.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-SPARTA CASTELBOLOGNESE 0-1
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Rambaldi (46' Goggiani), Bianchi, Monti (85' Baldazzi), Battaglia, Bevilacqua (61' Soldi), Vinjolli, Veretko, Perelli (72' Mantovani), Keita A disp: Romagnoli, Foka, Marchi All Buriani
SPARTA: Ercolani, Scaglione, Alessandrini, Piticchi, Bonetti, Pirozzi, Pezzi, Ricci, Mainetti, Menicucci, Lebbrarha A disp: Landi, Nonni, Pezzi, Quercia, Santoni, Franceschelli, Gualandi All Vezzoli
Marcatori: 26' Mainetti
Ammonito: Veretko, Battaglia, Monti, Baldazzi


26/11/2017
La palla non vuole entrare, KO a Borgo Panigale

Tanto orgoglio e carattere non basta al Molinella Codifiume Reno che cede a Borgo Panigale, dove viene sconfitto 1-0. Non si può recriminare nulla ai ragazzi di Buriani per l'impegno profuso, è proprio mancato quel centesimo per fare l'euro. I nostri hanno preso gol nell'unico tiro in porta degli avversari (25' Zambon) poi si è trattato di un assedio rossoblù. Moltissime le occasioni costruite e le chance mancate, la più importante quella di Perelli che all'89' su punizione ha colpito l'incrocio dei pali.
Non bisogna mollare, forza e carattere non mancano, domenica in casa con lo Sparta si cercherà la rivalsa.


19/11/2017
0-0 con il Sesto Imolese

Torna a muovere la classifica il Molinella Codifiume Reno che impatta in casa con il Sesto Imolese (0-0). Una partita dove i nostri hanno prodotto molto di più, ma non hanno avuto quel pizzico di fortuna per prendere i tre punti.
Nel primo tempo Foka è stato sfortunato e ha colpito la traversa. Al 55' Mantovani e Vertko costruiscono una buona azione, con quest'ultimo che non riesce a superare il portiere in uscita.
Gli avversari hanno creato poco o nulla, per i nostri va stretto il punto, tuttavia deve essere la base per ripartire.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-SESTO IMOLESE 0-0
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro (70' Scafa), Alberti, Bianchi, Battaglia, Chiarini, Foka (71' Franceschi), Vinjolli, Veretko, Perelli (60' Goggiani), Mantovani A disp: Treggia, Rambaldi, Romagnoli All Buriani
SESTO IMOLESE: Zocca, Mazzacan, Ravaglia, Casolini, Spada, Facchini, Vincenti, Maleh, Conti, Addis, Pioppo A disp: Montroni, Cesari, Verduschi, Simon, Giunchedi, Naldi, Ortolani All Tinti
Ammonito: Franceschi


12/11/2017
Molinella Codifiume KO a Medicina

Esce con onore dal campo della capolista il Molinella Codifiume Reno, battuto 2-0 dal Medicina Fossatone. La gara è stata molto equilibrata nel primo tempo con i nostri bravi a controllare e ripartire. Nel finale di tempo però Petrascu, in probabile posizione di off side, piazza un tiro cross che inganna Berti e finisce in rete.
I ragazzi di Buriani nella seconda parte di gara provano a prendere campo e mettono in difficoltà gli avversari. Una buona occasione è per Chiarini che su punizione tira, la palla dopo la parata del portiere pare finire in rete, ma l'arbitro fa proseguire. La gara chiaramente si innervosisce e diventa molto spezzettata. Al 75' in un'occasione concitata Landolfi viene espulso per un gesto offensivo nei confronti del pubblico. Nel finale Tonelli sigla il 2-0.


MEDICINA FOSSATONE-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-0
MEDICINA: Sammarchi, Mascherini, Zaganelli, Canova, Zirondelli, Debrasi, Testoni, Giangregorio, Tonelli, Petrascu, Fernandes A disp: Taormina, Gabrielli, Negroni, El Abbassi, Moaddi, Giangregorio, Olivieri All Gelli
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Alberti, Vinjolly, Battaglia, Monti, Chiarini, Perelli, Mantovani, Veretko, Franceschi A disp: Treggia, Bianchi, Rambaldi,  Foka, Goggiani, Scafa, Landolfi All Buriani
Marcatori: 45' Petrascu, 82' Tonelli


06/11/2017
Il pensiero del DS Fabio Ghelli

Un'analisi del Direttore Sportivo dopo questo avvio di campionato. “Purtroppo certe situazioni sono figlie di tante e tante cose che nel calcio si ripetono, a volte riesci a gestirle con bravura ed esperienza, altre volte non puoi farci niente se non rimanere a guardare come s'infilano al contrario. Inizialmente speravamo tutti di fare un campionato diverso, con sicuramente qualche alto e basso essendo neopromossi, ma non certamente in questa mediocrità di risultati. Come dicevo la situazione è figlia di diversi fattori; in primis mister Ferioli che, opportunamente confermato, avendo vinto un campionato, purtroppo non si dimostra all'altezza di gestire un nuovo gruppo in questa categoria. Contestualmente la dipartita senza un motivo particolarmente importante dei due difensori più rappresentativi ed esperti Milani e Di Sisto; cose che raramente si vedono, se non per situazioni ben più gravi. Avanti pure, mettiamoci anche che due dei giovani più bravi ed in crescita, Ambrosecchia e Bevilacqua, hanno subito gravi infortuni che li terranno diverso tempo fuori dai giochi. Si dice che son cose che capitano, ma se non capitavano era meglio. Mettiamoci pure che la nuova Società Molinella Codifiume Reno possa aver commesso errori di valutazione su alcuni calciatori, magari sopravvalutandoli. Ok, ma tutto ciò mi sembra nella massima normalità per chi dirige nel calcio dilettantistico. Sicuramente non ci sta girando al meglio, quando perdi numerose partite senza mai subire il gioco dell'avversario, con uno scarto sempre di una sola rete, avendo segnato sempre certamente ti fai tante domande, cercando un motivo. Ora dobbiamo capire se siamo cosi lontani da un'inversione delle cose, oppure così vicini a trovare una soluzione. Staremo a vedere se il mese di dicembre ci potrà dare una mano, magari facendo qualche innesto mirato, direi molto mirato. La speranza è sempre l'ultima a dover esser abbandonata. Noi ci crediamo sempre.”
Forza ragazzi, tutti uniti per risalire la china!


05/11/2017
Il Lavezzola si impone a Molinella

Un Lavezzola più cinico riesce a sfruttare le poche occasioni e ha la meglio di un Molinella Codifiume come sempre generoso che però non trova il piglio giusto per fare sua la partita. Finisce 2-1 per la compagine romagnola.
Dopo una prima fase di studio, le squadre giocano molto a centrocampo senza creare troppe difficoltà a delle difese sempre attente e combattive.
Ad inizio ripresa su un rilancio lungo il terreno scivoloso permette a Fancellu di firmare il vantaggio. Poco dopo sugli sviluppi di una punizione Chiarini è il più lesto di tutti e risolve un batti e ribatti, pareggiando così i conti. Il match è molto intenso e la 60' in contropiede De Martino, aiutato dal palo, trova il pareggio.
Sotto di un gol il Molinella Codifiume attacca a testa bassa, ma l'espulsione di Scaramagli mette in difficoltà il team di Buriani. Al quarto d'ora dalla fine però Veretko viene abbattuto vicino all'area, ma l'arbitro sorvola. Il Lavezzola si chiude e tiene il risultato.


01/11/2017
1-1 a Ravarino

Torna a far muovere la classifica il Molinella Codifiume Reno, che impatta 1-1 con il Ravarino. Un incontro combattuto dove Landolfi avrebbero meritato qualcosa di più per quanto espresso. Da segnalare l'infortunio di Bevilacqua, speriamo nulla di grave per il ragazzo.
Match di carattere e sofferenza per i nostri che dopo appena due minuti vanno in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Landolfi deviato in rete da Chamudis (2'). I nostri giocano di rimessa e controllano il risultato. Nella ripresa il Ravarino pressa molto, ma i ragazzi di Buriani rispondono bene e ripartono con ordine.
Al 79'' gli ospiti perdono palla, viene lanciato Capone che a tu per tu con Berti cincischia e sbaglia, ma la palla rimane lì e il numero 9 avversario pareggia.
Domenica prossima match interno con il Lavezzola.

RAVARINO-MOLINELLA CODIFIUME RENO 1-1
RAVARINO: Ferrari, Sammartino, Chamudis, Guerra, Aldedja, Vecchio, Dalledonne, Covili, Capone, Cumani, Kasmi A disp: Accarino, Caterino, De Nardin, Morea, Castellani, Piediscalzi, Petrella All Fanton
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Alberti, Scaramagli, Monti, Chiarini, Vinjolly, Goggiani (Rambaldi), Landolfi (Veretko), Perelli, Bevilacqua (Canino) A disp: Romagnoli, Bianchi, Foka, Mantovani All Buriani
Marcatori: 2' Chamudis, 79' Capone


29/10/2017
La Vadese passa 2-1

Un buon secondo tempo non basta alla truppa di Buriani, battuta in casa dalla Vadese per 2-1. I nostri non hanno saputo sfruttare alcune buone chance, mentre gli avversari sono stati più cinici.
Avvio in salita del Molinella Codifiume che va sotto per opera di Arbizzani che sfrutta un errore difensivo. Al 14' grave infortunio al ginocchio per lo sfortunato Ambrosecchia. I nostri reagiscono e su una bella azione manovrata Goggiani impatta. Al 25' su una punizione Greco si trova libero e segna il nuovo vantaggio ospite.
Nella ripresa i nostri partono con un altro piglio e al 18' il tiro di Landolfi viene rimpallato. La Vadese non sta a guardare ed Asteriti su punizione colpisce il palo. Al 29' Bevilacqua davanti al portiere ha la chance più grossa, ma non riesce a segnare. La Vadese si chiude e porta a casa il successo.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-VADESE 1-2
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Alberti, Monti, Perelli, Ambrosecchia (14' Bevilacqua), Goggiani, Vinjolly (74' Mantovani), Landolfi, Chiarini, Veretko A disp: Romagnoli, Scaramagli, Foka, Rambaldi, Canino All Buriani
VADESE: Comastri, Veronese, Fiammati, Bregant, Rossi, Greco, Tagliacollo, Busi (57' Asteriti) Berti, Di Candilo, Arbizzani (69' Tagliacollo)  A disp: Niccolini, Pedretti, Traina, Rotatori, Crippa All Pani
Marcatori: 2' Arbizzani, 16' Goggiani, 25' Greco
Ammoniti: Busi, Perelli, Alberti


22/10/2017
La Copparese vince 2-1

Sconfitta interna per il Molinella Codifiume, battuto 2-1 dalla Copparese. I nostri pagano a caro prezzo due errori difensivi, mentre in avanti è mancato un po' di mordente per riuscire a riacciuffare il pareggio.
La prima grande occasione è al 28' con Landolfi che vede la sua conclusione contrastata all'ultimo.  Due minuti dopo su un errore a centrocampo la Copparese riparte veloce e Fyda firma il vantaggio.
In avvio di ripresa Bianchi perde palla e Fyda riesce a raddoppiare. Al 60' Perelli su punizione accorcia. Il Molinella Codfiume trova nuova linfa, ma nel finale Landolfi di testa non completa la rimonta.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-COPPARESE 1-2
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Rambaldi (46' Ambrosecchia), Bianchi (74' Donati), Perelli, Scaramagli, Bevilacqua, Goggiani (8'0' Mantovani),  Landolfi, Chiarini, Veretko A disp: Treggia,  Foka, Scafa, Canino All Buriani
COPPARESE: Turco, Venturini, Telloli, Maneo, Franceschini, Ansaloni, Mirontves (91' Ferrara), Neffati, Evali, Fyda, Marongiu A disp: Roncarati, Zanella, Patti, Bertelli, Cazzola, Frabetti All Baiesi
Marcatori: 30' 51' Fyda, 60' Perelli
Ammonito: Perelli, Telloni, Franceschini


15/10/2017
L'Anzolavino rimonta e vince 2-1

Tanto, tantissimo amaro in bocca per il Molinella Codifiume Reno, che viene rimontato dall'Anzolavino 2-1. Nella prima partita della gestione Buriani i rossoblù partono forte, ma non riescono a chiudere la gara e nella ripresa l'Anzolavino è riuscito a ribaltare.
La gara parte con un ritmo blando, complice il caldo, ma al 4' i nostri passano in vantaggio con il bel colpo di testa di Veretko sul corner battuto da Chiarini. I nostri sono molto ispirati e al 10' viene annullato un gol a Landolfi per fuorigioco. Nel finale Berti si fa trovare pronto sulla punizione di Costantini e sul tiro di Ferriero.
Nella ripresa il Molinella Codifiume Reno pare continuare sul trend del primo tempo. Le occasioni si collezionano, tuttavia non arriva il raddoppio. Giunge invece il pareggio dei padroni di casa con Giuliani sugli sviluppi di un corner. La squadra di Buriani prova a rifarsi sotto, ma al 75' viene ancora punita da Suma.


ANZOLAVINO-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-1
ANZOLAVINO: Tartaruga, Migliacci, Ferrarese, Gilli, Giuliani, Ferriero, Barbieri, Grosso, Farneti, Costantini, Suma A disp: Fiorni, Gherardi, Paone, Iovino, D'Apice, Fantasia, Mazzetti All Colantuono
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Alberti, Bianchi, Perelli, Monti, Bevilacqua, Vinjolli (Canino), Landolfi (Mantovani), Chiarini (Goggiani), Veretko A disp: Romagnoli, Ambrosecchia, Rambaldi, Scaramagli All Buriani
Marcatori: 4' Veretko, 59' Giuliani, 75' Suma
Ammoniti: Gilli


10/10/2017
Cristiano Buriani nuovo allenatore

La società Asd Molinella Codifiume Reno comunica che Cristiano "Chicco" Buriani è il nuovo allenatore della Prima Squadra.
Classe '66, con un passato da difensore professionista con le casacche di Crevalcore, Gorizia, Imolese, Montevarchi, solo per citarne alcune, Buriani è un tecnico esperto e preparato per la categoria, vinta tra l'altro con la Portuense con cui ha vissuto stagioni a dir poco importanti. Allenatore dal grande carattere e carisma, che cura in maniera minuziosa e precisa la fase difensiva, nella passata stagione era alla guida del Mesola. Una scelta ponderata verso un allenatore preparato che saprà sicuramente risollevare la squadra.
Al nuovo mister un caloroso benvenuto di tutta la società.

10/10/2017
Esonerato mister Simone Ferioli

Il Molinella Codifiume Reno comunica che Simone Ferioli non è più la guida tecnica della Prima Squadra. La società nel ringraziarlo per questo bel percorso condiviso, che ha portato a tante soddisfazioni, gli porge i migliori auguri per il proprio futuro.
Dopo un'attenta riflessione il direttivo comunicherà il nome del successore.


08/10/2017
Il Gualdo vince 2-1

Tanta volontà non basta, alcune disattenzioni costano chiaro e il Molinella Codifiume Reno incassa purtroppo un'altra sconfitta. A passare questa volta è il Gualdo Voghiera per 2-1. Un ko fotocopia, Landolfi e soci creano, producono gioco, ma pagano a caro prezzo alcuni errori e, nonostante delle buone prestazioni, devono incassare il verdetto amaro del campo.
L'avvio di partita è tutto sommato equilibrato, poi al 16' Mantovani su punizione va vicino alla rete. Alla mezz'ora colpo di testa in anticipo di Landolfi alto sulla traversa. Nel finale di tempo ancora Landolfi non trova la rete.
In avvio di ripresa amnesia difensiva dei nostri, ne approfitta Jardy che segna in pallonetto. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere con Bevilacqua che serve Landolfi, bravo nel freddare Mauri. I rossoblù continuano a premere, però al 79' Gherlinzoni salta due uomini in area e batte ancora Treggia. Questa volta la reazione dei padroni di casa non porta al risultato sperato e al 90' festeggia il Gualdo.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-GUALDO VOGHIERA 1-2
MOLINELLA CODIFIUME: Treggia, Vinjolly, Milani, Di Sisto, Monti, Scaramagli, Ambrosecchia (Canino), Foka (46' Bevilacqua), Landolfin, Mantovani (Alberti), Veretko A disp: berti, Chiarini, Goggiani, Gasparro All Ferioli
GUALDO VOGHIERA: Mauri, Vandini, Ghali, Zuari, Ambrosini (Vanzini), Merighi, Jardi A, Cutiuba (Gherlinzoni), Vanzini, Maestri, Guerzoni A disp: Pelati, Ambrosini, Quarella, Zuaghi,  Conti, Jardi H All Ferrari
Marcatori: 55' Jardy, 65' Landolfi, 79' Gherlinzoni
Ammonito: Veretko, Scaramagli, Maestri, Di Sisto, Merighi


01/10/2017
Molinella Codifiume KO a Gaggio Montano

Altra prestazione sfortunata per il Molinella Codifiume Reno, che cade in quel di Gaggio Montano dove viene sconfitto per 3-1. Una partita strana per i nostri che, dopo essere andati in vantaggio per un autogol propiziato da Landolfi, vengono raggiunti nel primo tempo.
Nella ripresa la truppa di Ferioli prova a farsi sotto, il Faro Gaggio non è quasi mai pericoloso, ma riesce a trovare il gol del 2-1. I nostri a questo punto si scoprono e gli avversari siglano la rete della sicurezza.

Faro-Molinella Codifiume Reno 3-1
Faro: Crocco, Nardi, Bisoli, Biffoni, Corvino, Lenzi D, Lenzi M, Capitani, Montagno, Corvino (73' Romeo), Lucchi A disp: Ricci, Zahir, Gomez, Pasquali, Teglia, Cavallaro All Biagini
Molinella Codifiume Reno: Romagnoli, Gasparro, (83' Alberti), Foka (75' Scafa), Di Sisto, Monti, Perelli, Vinjolly (69' Chiarini), Milani, Landolfi, Mantovani (70' Veretko) A disp: Treggia, Scaramagli, Caninio All Ferioli
Marcatori: 20' Landolfi, 40' Corvino, 63' Capitani, 91' Romeo


24/09/2017
Molinella Codifiume Reno sorpreso dal Conselice

Una partita giocata sempre all'attacco non basta, il Molinella Codifiume Reno paga a caro prezzo le ripartenze e viene battuto in casa dal Conselice per 3-2. In svantaggio a fine primo tempo, nella ripresa i nostri parevano aver trovato la quadra, ma gli avversari hanno pescato l'azione giusta e hanno preso il largo.
Dopo una prima fase di studio al 15' il Conselice passa con Pomini che sfrutta una palla vagante da un corner e mette in rete. Il Molinella Codifiume Reno prova a reagire, ma si appoggia a soluzioni personali. Al 40' il bel tiro al volo di Mantovani viene respinto da un difensore avversario.
I nostri entrano in campo con altro piglio e al 59' riescono a pareggiare con Perelli che batte una punizione da cineteca ed aggira la barriera. I padroni di casa si galvanizzano e iniziano a premere ancora di più, trascinati da Landolfi. Nel momento migliore però il Conselice colpisce nuovamente in contropiede con Alvieri. La seconda rete taglia le gambe ai nostri che al 77' subiscono la terza rete. Sciuto si fa trovare pronto su una punizione e chiude i conti. Nel finale Landolfi di testa firma il 3-2, ma gli ultimi giri di lancette non sorridono.
Domenica trasferta a Gaggio Montano.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-CONSELICE 2-3
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Scaramagli (79' Goggiani), Di Sisto, Monti, Perelli, Bianchi (30' Landolfi), Chiarini, Bevilacqua (74' Canino), Veretko (64' Veretko), Mantovani A disp: Romagnoli, Foka,  Ambrosecchia All Ferioli
CONSELICE: Masetti, Bosi, Argentini (Naqraoui), Sciuto, Pagani, Pomini, Burnelli, Prosperi, Alvieri (De Martino), Roccati, Souza  (Biavati) A disp: Magnani, Rossi, Vendola,  Negrini All Versari
Marcatori: 15' Pomini, 59 Perelli, 71' Alvieri, 77' Sciuto, 89' Landolfi
Ammoniti: Souza, Prosperi
Espulsi: Sciuto


17/09/2017
Il Casalecchio vince 2-1

Nonostante una prova di voglia e carattere, il Molinella Codifiume Reno esce sconfitto dal campo del Casalecchio, che si impone per 2-1. Bevilacqua e soci sono stati comunque bravi a reagire nonostante l'inferiorità numerica per tutta la ripresa, ma alla fine le energie sono venute a mancare e gli avversari hanno trovato il gol vittoria.
La partita si sblocca al quarto d'ora con Sani di piatto che mette alle spalle di Treggia.
Il Molinella Codifiume cerca di reagire, ma il tiro di Bevilacqua inidirizzato all'incrocio viene parato. Al 39' però i nostri rimangono in 10 per il doppio giallo a Milani. I rossoblù però non mollano di un centimetro e su una ripartenza, ad inizio ripresa, sono mortiferi e con Mantovani siglano il pari, a dir poco meritato. Il Casalecchio però non ci sta e al 61' torna a mettere il naso davanti con Rondoni.
I ragazzi di Ferioli cercano di trovare il guizzo per provare a pareggiare, però il Casalecchio alza la guardia e conquista il successo.


CASALECCHIO-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-1
CASALECCHIO: Tunioli, Naldi, Stancari, De Angelis, Boscati, Cusato, Cavini (79' Neri), Limongelli, Sani (60' Stefanelli), Rondoni (67' Louichi), Piscopo (57' Hoda) A disp: Bianco, Stefanelli, Boninsegna, Neri, Vazquez  All Brunetti
MOLINELLA CODIFIUME: Treggia, Gasparro, Foka (75' Ambrosecchia), Di Sisto (80' Goggiani), Monti, Perelli (86' Canino), Milani, Chiarini (85' Scaramagli), Bevilacqua, Veretko, Mantovani A disp: Romagnoli, Bianchi All Ferioli
Marcatori: 15' Sani, 57' Mantovani, 61' Rondoni
Ammonito: Sani, Monti, De Sisto, Landolfi, Louichi, Limongelli, Bevilacqua
Espulsi: Milani


10/09/2017
2-2 con la Valsanterno

Rimonta di cuore e carattere per il Molinella Codifiume Reno, che impatta 2-2 con la Valsanterno. Dopo un primo tempo equilibrato in cui però gli ospiti hanno trovato due reti, nella ripresa la compagine di Ferioli ha tirato fuori gli artigli ed è riuscita a riprendere la squadra imolese.
Dopo 10' di studio è Mantovani ad avere la prima occasione, ma il suo tiro finisce addosso al portiere. La partita è molto combattuta, ma al 40' la Valsanterno trova il vantaggio. Incomprensione difensiva, ne approfitta Mazzacarati che infila in rete. La compagine ospite aumenta il ritmo e al 35' raddoppia con Gardenghi che batte romagnoli in pallonetto.
Nella ripresa i nostri tentanto la rimonta. Al 67' Monti su corner accorcia le distanze e ridà speranze ai rossoblù. Poco dopo episodio da moviola con Landolfi trattenuto in area, però il direttore sorvola.
I padroni di casa si lanciano all'inseguimento, spingono e al 77' Landolfi su rigore firma un meritatissimo pareggio.
Nel prossimo turno la squadra di Ferioli farà visita al Casalecchio.

MOLINELLA CODIFIUME RENO-VALSANTERNO 2-2
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Foka, Di Sisto, Monti, Scaramagli (60' Landolfi), Milani, Chiarini, Bevilacqua (90' Canino), Veretko (46' Perelli), Mantovani (60' Vinjolly) A disp: Berti, Ambrosecchia, Bianchi All Ferioli
VALSANTERNO: Staniscia, Lelli, Mongardi, Mazzacarati, Monti, Poggi, Gallinucci, Visani, Trabelsi (65' Paterna), Gardenghi, Ballante (80' Dragan) A disp: Calzolari, Pifferi, Gatti L, Gatti M, Lazzerini All Tardozzi
Marcatori: 35' Mazzacarati, 35' Gardenghi, 67' Monti, 77' Landolfi (rig)
Ammoniti: Foka, Veretko, Ballante


07/09/2017
Colpaccio di mercato del Molinella Codifiume Reno: ecco Mattia Perelli

La società continua a compiere sforzi per migliorare la squadra e, in quest'ottica, arriva un sensazionale affare di mercato compiuto dal DS Fabio Ghelli.
Veste infatti da ieri rossoblù Mattia Perelli (in foto), giocatore che non ha certo bisogno di presentazioni e assoluto lusso per la Promozione.
Ex professionista con le maglie di Giacomense e Gubbio, Mattia, centrocampista di grande qualità e duttilità classe 1988, ha indossato, quasi sempre in categorie superiori, casacche di indubbio prestigio, come quelle di Virtus Castelfranco (D), Correggese (D), Ravenna (Eccellenza), Formigine (D), Adriese (Eccellenza), Progresso (Eccellenza), Casumaro (Promozione) e Sant'Agostino (Eccellenza), compagine da cui proviene.
A Mattia il benvenuto di tutto il club!


03/09/2017
Bevilacqua-Mantovani, vittoria a Portomaggiore

Che partenza in campionato per i nostri, che si impongono in maniera convincente sul campo della Portuense per 3-2. Una gara dove il Molinella Codifiume Reno si è mostrato solido e attento, mettendo in campo anche un bel gioco e creando molte occasioni.
Subito in palla i ragazzi di Ferioli che provano a sfondare con il tiro dalla distanza di Chiarini al 5' mentre al 15' l'azione tra Mantovani e Bevilacqua porta quest'ultimo a calciare di poco a lato.
Verso la mezz'ora Bevilacqua è sempre più scatenato ed impegna in più di un'occasione il portiere avversario.
La Portuense reagisce solo con un contropiede al 39', ma Romagnoli è attento. I nostri però producono più gioco e al 40' la ripartenza premia un volenteroso Bevilacqua che firma il vantaggio ospite.
Nella ripresa il Molinella Codifiume Reno non abbassa il ritmo, anzi avvolge ancora di più gli avversari e al 59' Mantovani con un gran tiro al volo piazza la zampata decisiva. La Portuense rimane pure in 10 per il doppio giallo a Corbino e gli ospiti hanno così l'occasione di controllare. La Portuense però in una delle poche sortite offensive accorcia con Seck su calcio d'angolo, tuttavia è un fuoco di paglia. La difesa tiene duroe nel finale la meravigliosa girata di Landolfi mette il sigillo sul match. In pieno recupero Veronese, in posizione di netto offside, sigla il 2-3, però ormai i buoi sono scappati.

PORTUENSE-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-3
PORTUENSE: Biavati, Nava, Lolli (65' Bertelli), Macchia, Seck, Ceregatti (65' Bernardi), Saugo, Curci, Corbino, Maione (81' Ochoaosorio), Veronesi A disp:  Rapini, Toraldo, Bianconi, Lazzari All Buriani
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Foka, Di Sisto, Monti, Scaramagli, Milani, Chiarini (83' Vinjolly), Bevilacqua (78' Landolfi), Veretko, Mantovani (78' Cannino) A disp: Berti, Goggiani, Vinjolly, Ambrosecchia, Salvioli All Ferioli
Marcatori: 40' Bevilacqua, 59' Mantovani, 77' Seck, 86' Landolfi, 92' Veronese
Ammoniti: Scaramagli, Nava
Espulsi: Corbino


31/08/2017
Doppio colpo per il Molinella Codifiume Reno: Di Sisto e Milani

Potenzia la retroguardia il Molinella Codifiume Reno, che ufficializza gli ingaggi di due difensori di classe ed esperienza come Di Sisto e Milani entrambi provenienti dal Corticella. Luca Di Sisto, classe '82, ha legato la sua carriera alla maglia biancoazzurra, dove ha conquistato la doppia promozione da Prima Categoria all'Eccellenza, ma ha disputato anche campionati importanti con le maglie di Casalecchio e Val.Sa. Stesso discorso per Stefano Milani ('87) che ha deciso di intraprendere questa nuova avventura dopo essere stato un baluardo della difesa bolognese per tanti anni.
A Luca e Stefano (in foto) il benvenuto di tutta la società!


30/08/2017
Settebello sullo Sporting Argenta

Basta un primo tempo di alta caratura al Molinella Codifiume per avere ragione dello Sporting Argenta ed ottenere così una vittoria rotonda (7-0) che dà morale in vista del debutto di campionato domenica con la Portuense.
Il Molinella Codifiume prova subito a fare la partita e preme. Dopo una buona occasione per Mantovani, i nostri sfondano con Veretko al 28'. Nel finale i ragazzi di Ferioli premono sull'acceleratore e scappano definitivamente. Prima Pelotti trasforma un calcio di rigore al 44' poi nel recupero Mantovani fissa il punteggio sul 3-0.
La ripresa è una formalità per Gasparro e soci che continuano ad incrementare il bottino con un Salvioli protagonista (doppietta tra il 53' e 55'), Canino e ancora Mantovani, veleggiando tranquilli fino alla linea d'arrivo.


MOLINELLA CODIFIUME RENO-SPORTING ARGENTA 7-0
MOLINELLA CODIFIUME: Berti, Gasparro, Chersoni, Pelotti, Ambrosecchia,  Bianchi, Foka, Goggiani, Salvioli, Veretko, Mantovani) A disp: Romagnoli, Scaramagli, Canino, Monti, Landolfi, Simon, Scafa All Ferioli
SPORTING ARGENTA: Seck, Diop, Agbontaen, Nfondoun, Kabore, Papa, Konate, Coulibaly, Alami, Nouhoun A disp: Dansoko, Aluma, Ripari, Lama, Kone All Pioppi
Marcatori: 28' Veretko, 44' Pelotti (rig), 46'  91' Mantovani, 53' 55' Salvioli, 71' Canino
Ammoniti: Agbontaen


27/08/2017
Il Molinella Codifiume cede al Lavezzola

Comincia con un KO la stagione del Molinella Codifiume, superato a Lavezzola per 2-0 nel debutto di Coppa.
Il match inizia in maniera equilibrata, con le squadre che si studiano e non vogliono scomporsi troppo. Soltanto nel finale di tempo il Lavezzola pesca il goal del vantaggio con Scala.
Nella ripresa i rossoblù di mister Ferioli tentano in ogni modo di reagire e ribaltare il confronto, cogliendo un palo con Bevilacqua, tuttavia i rivali sono bravi a resistere, portando a casa il risultato e riuscendo addirittura, nel finale, a raddoppiare con un penalty trasformato da Fancello.
Mercoledì di nuovo in campo contro lo Sporting Argenta.

LAVEZZOLA-MOLINELLA CODIFIUME RENO 2-0
LAVEZZOLA: Baattout, Laygo, Palladino, Battaglia, Matarrese, Santandrea, Scala, Giordani, Fancello, Gasparri, De Martino A disp Felletti Morelli, Loreti, Buratti, Rimondi, Mereu, Guiati. All Morelli
MOLINELLA CODIFIUME: Romagnoli, Gasparro, Chiarini (Ambrosecchia), Pelotti, Monti, Scaramagli (Simon), Vinjolli, Foca Faussi (Goggiani), Bevilacqua, Veretko (Mantovani), Salvioli (Bianchi) A disp: Berti, Chersoni All Ferioli
Marcatori: 38' Scala, 90' Fancello
Ammoniti: Scaramagli, Bevilacqua, Palladino


23/08/2017
Rotondo successo ad Ozzano

Risultato positivo per la squadra di mister Ferioli che, nell'ultima amichevole prima del debutto di Coppa con il Lavezzola, ha vinto 3-0 con l'Ozzanese. Partita a luci ed ombre per i nostri, ma in preparazione può succedere visto che si deve creare l'amalgama tra tutti i componenti della rosa.
A decidere la partita le reti di Bevilacqua nel primo tempo e la doppietta di Salvioli (uno su calcio di rigore).
Adesso ultimi allenamenti prima del match di Coppa. La squadra  è motivata e darà il massimo.
Appuntamento a domenica!


21/08/2017
La Pieve Nonantola vince il test amichevole

Buona sgambata per i nostri ragazzi che mettono benzina nel motore e si preparano all'inizio di stagione. Sabato la compagine di Ferioli ha perso il test amichevole con La Pieve Nonantola (1-5), ma al di là del risultato che adesso conta poco, i rossoblù hanno avuto modo di provare alcune soluzioni tattiche e di aumentare il livello di affiatamento.
Martedì altra amichevole, questa volta l'avversaria sarà l'Ozzanese, compagine neo promossa in Prima Categoria.


03/08/2017

Il Molinella Codifiume Reno nel girone C di Promozione

Il Molinella Codifiume Reno per la stagione 2017/18 è stato inserito nel girone C di Promozione Emilia Romagna, queste le avversarie: Anzolavino, Borgo Panigale, Casalecchio, Conselice, Copparese, Faro, Sparta Castelbolognese, Gualdo Voghiera, Lavezzola, Medicina Fossatone, Persiceto, Portuense, Ravarino, Sesto Imolese, Sporting Argenta, Vadese Sole Luna, Valsanterno
In Coppa la truppa di Ferioli sfiderà domenica 27 agosto alle 16.30 il Lavezzola in trasferta poi giocherà, in base al risultato, contro lo Sporting Argenta o il 30 agosto o il 13 settembre, in entrambi i casi alle 20.30.

28/07/2017
La squadra in coro: “Vogliamo fare bene”

Il Molinella Codifiume si ritroverà per l'inizio della preparazione subito dopo Ferragosto, ma i rossoblù, prima ancora di assaggiare il rettangolo di gioco, sono già desiderosi di stupire dirigenza e addetti ai lavori.
In difesa mister Ferioli potrà contare su elementi navigati che conoscono bene la categoria.
Uno di questi, nonostante la giovane carta di identità, è Davide Gasparro, reduce da annate di livello in questa categoria con la maglia del Santa Maria Codifiume.
“Credo che la fusione sia molto positiva perché annulla la rivalità tra due realtà confinanti e aiuta l'ambiente. La squadra, di cui conosco parecchi elementi già tra ex compagni e rivali, mi sembra molto valida. Considerando che il Codifiume veniva da quattro anni di Promozione mentre il Molinella era neopromosso, mi auguro che il Molinella Codifiume possa salvarsi in maniera serena, poi se arriva qualcosa in più tanto meglio.”
Gli fa eco un altro baluardo della retroguardia, il classe 88 Marco Pelotti, che, tranne la scorsa stagione vincente a Molinella, ha sempre militato in Promozione. “L'unione tra le due società è certamente una novità importante, permette di aggregare due club storici e molto vicini. La squadra è molto giovane, ma siamo tutti fiduciosi. Dei nuovi acquisti conosco solo Landolfi, che è senz'altro un ottimo calciatore. Speriamo di partire forte, cementando un gruppo coeso fin da subito, in modo da competere con le tante squadre di grande caratura di Promozione. Mi piacerebbe mantenere la categoria con tranquillità.”
Su identica lunghezza d'onda anche i centrocampisti, tra cui Luca Saugo, autentico veterano ed ex capitano, nelle ultime tre stagioni, del Codifiume. “La squadra mi sembra buona, avremo bisogno di un po' di tempo per amalgamare il gruppo, sia a livello societario che a livello di squadra. Spero di stare bene fisicamente e contribuire ad un torneo più che dignitoso, vogliamo giocarcela alla pari con tutti.”
Dello stesso avviso è pure l'altro mediano Davide Goggiani, colonna portante del Molinella campione. “Questa novità estiva porterà solo vantaggi. Conoscevo già la realtà del Codifiume per fama e penso che la fusione sia un'ottima occasione per fornire solidità e sviluppare al meglio i progetti futuri. Non conosco molti nuovi compagni, però li vedo carichi e motivati, consapevoli dei loro mezzi. Credo che, in un girone complicato e stimolante, partire come non pretendente sia meglio per poter lavorare in tranquillità. Ritorno in Promozione, già affrontata a Calderara e Sant'Antonio, e voglio riconfermami costante, ai livelli dello scorso anno, segnando con maggiore continuità e disputando buone prove.”
La stagione è alle porte: in bocca al lupo Molinella Codifiume!!


26/07/2017

La dirigenza: “Una fusione al momento giusto, vogliamo giocarcela con tutti”

Tanto entusiasmo e il desiderio, all'unisono, di competere con tutti ed essere protagonisti unendo le forze disponibili. Questo il leit motiv in coro della neonata dirigenza (in foto nella serata di presentazione al Palazzo delle Biscie) del Molinella Codifiume Reno dopo la fusione tra Molinella e AFC Santa Maria Codifiume.
Il Direttore Sportivo Fabio Ghelli non nascone la sua soddisfazione per il mercato compiuto praticamente in contemporanea alle pratiche di fusione. “Sono davvero contento, abbiamo attuato il mix giusto tra giovani ed esperti, considerando anche che abbiamo preso bomber Landolfi, un autentico pezzo da 90. Vogliamo disputare un buon torneo, migliorandoci sempre di partita in partita. Tra i nuovi arrivi non dimentichiamo certo Vinjolli, uno dei giovani migliori del campionato di Eccellenza. Siamo pronti a giocarcela con tutti.”
Sulla stessa lunghezza d'onda l'Amministratore Unico Redenzio Cenci. “Sono felice per come è andata la fusione e come si è definito il calciomercato. Siamo una squadra valida e l'obiettivo è disputare un campionato sereno di consolidamento della categoria pensando al futuro.”
Il Direttore Tecnico Paolo Zamboni si sofferma sull'attuazione di un'unione non certo obbligata, ma fortemente voluta da ambo le parti. “Ci siamo trovati due o tre volte a parlare e ci siamo piacuti fin da subito. Entrambe avremmo potuto continuare sulla nostra strada, ma strutturarci con una fusione credo sia stata un'ottima idea per porre basi solide verso un futuro sempre migliore. Gli identici colori sociali rossoblù forse hanno favorito l'intesa e siamo partiti bene, si tratta di una nuova esperienza e sono certo che l'affronteremo al meglio, forti anche dei due splendidi impianti a disposizione, sia a Santa Maria Codifiume che a Molinella.”
Il Vicepresidente Marco Righetti ci tiene ad augurare il meglio a società, staff tecnico e giocatori: “Desidero fare un grande in bocca al lupo a tutti. Era da qualche anno che ne parlavamo, ma questo era il momento giusto per attuare la fusione tra due realtà così vicine. A parte gli stessi colori sociali, abbiamo anche l'idea comune di unire per costruire e, dopo diversi anni, partivamo anche da una situazione di categoria paritaria. Vogliamo creare un polo calcistico importante, dove far gravitare tanti giovani validi.”


24/07/2017
Mister Ferioli: “Siamo giovani e vogliamo toglierci delle soddisfazioni”

Simone Ferioli, confermato dopo la bellissima cavalcata che ha condotto il Molinella in Promozione, è l'allenatore della nuova realtà ASD Molinella Codifiume Reno, nata dopo la fusione appunto tra Molinella e AFC Santa Maria Codifiume.
L'allenatore (nella foto in piedi con la camicia bianca mentre parla con i giocatori allo stadio Magli giovedì scorso alla presentazione) è sereno e fiducioso, forte della conferma di tanti giocatori che conosce a menadito e della scelta di rimanere messa in atto anche da un nutrito gruppo di ragazzi militanti nel Codifiume.
“Sono molto contento, da questa fusione non può che nascere qualcosa di positivo. La società è ambiziosa e desidera togliersi delle soddisfazioni, come me d'altronde. Oltretutto la rosa è giovane, l'età media, rispetto a quella dell'anno scorso, si è abbassata di 4/5 anni e viaggia intorno ai 23 anni.”
Dando uno sguardo all'ipotetico girone C di Promozione in cui i rossoblù militeranno, il mister non nasconde la sua voglia di far bene. “Nelle griglie di partenza odierne nessuno ci inserisce nella parte alta della graduatoria, ma tanto meglio. Dobbiamo amalgamare il gruppo con i nuovi arrivati, senz'altro validi, il gruppo di matrice Molinella e quello di provenienza Codifiume. Sarà un girone di ferro, con tante realtà importanti ed agguerrite, basta vedere il calciomercato condotto da alcune con acquisti altisonanti, come Casalecchio, Vadese, Faro, Anzolavino, Portuense, senza dimenticare il Medicina Fossatone, che, se non farà l'Eccellenza, sarà la squadra da battere.”
La preparazione della squadra inizierà il 16 agosto e proseguirà quotidianamente con la doppia seduta sabato e domenica. Per ora definita l'amichevole del 16 agosto con La Pieve Nonantola, poi altre due amichevoli 22 e 23 agosto a Ozzano e Malalbergo prima del debutto in Coppa del 27 agosto. Un programma fitto che non spaventa certamente il tecnico rossoblù. “Ci serve una preparazione mirata per conoscerci bene e permettermi di valutare tutti i ragazzi. Sono molto fiducioso.”


21/07/2017
E' nato l'ASD Molinella Codifiume Reno

Si è svolta ieri sera la presentazione dell'ASD Molinella Codifiume Reno Calcio, società nata dalla fusione tra Molinella Calcio 1911 e ASD Santa Maria Codifiume, che militerà nel prossimo campionato di Promozione Emilia Romagna 2017/18.
Un progetto a lungo termine, portato avanti da entrambe le dirigenze, che hanno convenuto di poter raggiungere obiettivi mirati creando un polo calcistico di maggior rilevanza, nonché unendo forze e risorse proiettate in un'unica direzione.
La società si è prima ritrovata allo stadio Augusto Magli di Molinella, dove il club avrà sede, per poi, dopo i primi saluti e un breve discorso del mister ai giocatori, trasferirsi e concludere la serata al Palazzo delle Biscie, splendida location, messa gentilmente a disposizione dall'ex Presidente del Molinella Calcio Sergio Frascari (cui va un grande ringraziamento), presso cui era offerto a tutti i presenti un ricco rinfresco.
La giovane e fresca rosa, assemblata dalla dirigenza con lungimiranza e guidata dall'allenatore Simone Ferioli, confermato dopo la meritatissima promozione alla guida del Molinella e coadiuvato in panchina dal suo secondo Marco Carozza (ex player di Molinella e Codifiume) e dal preparatore dei portieri Riccardo Dolcetti, conta di molti elementi provenienti da entrambe le compagini preesistenti, il Molinella promosso dal girone F di Prima Categoria e il Santa Maria Codifiume, autore di un buon campionato di Promozione.
Dalla parte bolognese della nuova realtà, a seguito della trionfale stagione passata, arrivano infatti il portiere Marco Romagnoli, già esperto nonostante sia un classe 1996, i difensori Francesco Rambaldi, 1994 con diverse partecipazioni all'attuale categoria (Codifiume, Corticella e Casalecchio), Matteo Chersoni, classe 1989 con trascorsi anche a Mezzolara, Mattia Donati, 1993 distintosi anche a Codifiume e Sant'Antonio, Matteo Monti, classe 1990 dal notevole curriculum (Beretti Spal, Russi, Progresso, Castel San Pietro, Sant'Antonio, Copparese e Ribelle prima di approdare in rossoblù), Marco Pelotti, classe 88 che ha già assaggiato la Promozione a Borgo Panigale ed Anzola, e Alfonso Scafa, entusiasta e giovanissimo classe 1999, i centrocampisti Stefano Chiarini, classe 1995 con un passato alla Berretti della Giacomense, Davide Goggiani, 92 che, prima dell'ultima annata stupenda a Molinella, si è distinto con le casacche di Funo, Bentivoglio, Basca e Argelatese, e Giulio Scaramagli, classe 1989 che non ha bisogno di tante presentazioni avendo giocato per entrambe le passate realtà.
Viceversa dall'ala ferrarese del sodalizio sono rimasti il difensore Davide Gasparro, 1995 da diverse stagioni nella squadra della frazione argentana, i centrocampisti Luca Bianchi, 1996 scuola Mezzolara che ha sempre figurato in Promozione sul campo di via Reschiglian, e Luca Saugo, veterano classe 81 autentica colonna portante del Codifiume negli ultimi 5 anni, gli attaccanti Christian Salvioli, 1995 di sicuro apporto che ha disputato gli ultimi mesi a Crevalcore, e Andrii Veretko, ucraino classe 1985 che, essendo molto versatile, può giocare anche in linea mediana.
Diversi sono anche i volti nuovi, soprattutto giovani che andranno ad arricchire la struttura portante ex Molinella/Codifiume. Dal Granamica sono stati prelevati i giovani Luca Ambrosecchia, centrocampista classe 1999, e Alberti Federico, difensore classe 1997. Ingaggiati dal Mezzolara invece Riccardo Berti, portiere del 1999, Davide Piazzi, difensore classe 97, e Faussi Alessio Foka, centrocampista nato nel 1999.
Dall'Alberonese, via Cento, si unisce alla truppa il navigato difensore classe 84 Nicola Calabrese, mentre, a completare la linea mediana, ci saranno Alessio Canino, 2000 dal Funo, Giacomo Simon, 1998 dalla Pontevecchio dalle ottime prospettive, e Francesko Vinjolli, 1997 dall'Argentana, dove si è messo in luce come uno dei migliori giovani dell'Eccellenza (appena maggiorenne aveva avuto modo di dimostrare il suo valore già a Codifiume nel 2014/15).
Per l'attacco sono stati raggiunti accordi importanti. Dal Sant'Agostino, via Spal, ecco Diego Bevilacqua, 1998 dal sicuro avvenire, e dal Casumaro ha firmato Alessio Mantovani, 97 ex Berretti Spal e Reno Centese. Ultimo, ovviamente non per importanza, bomber David Landolfi, un attaccante con la A maiuscola che non si conosce certo ora. In arrivo da Casalecchio, David, prolifica punta classe 1984, è un autentico lusso per la categoria, avendo disputato campionati ben più importanti e vestito maglie di assoluto prestigio con cui, molto spesso, è andato oltre la doppia cifra di gol (tra le tante casacche che ha indossato possiamo citare senz'altro Maceratese, Crespellano, Riccione, Copparese, Calderara, Massa Lombarda, Dozzese e Faenza).
Il mercato tuttavia non è ancora chiuso e non è detto che la società, attenta alla finestra, non piazzi altri colpi a completamento dell'organico.
La dirigenza dell'ASD Molinella Codifiume Reno è il risultato dell'aggregazione dei precedenti quadri di Molinella e Santa Maria Codifiume, trovatisi subito in sinergia e unità d'intenti. Di seguito le cariche già operative dell'organigramma societario.
Presidente: Andrea Faccani
Vicepresidente: Marco Righetti
Amministratore Unico: Redenzio Cenci
Direttore Sportivo: Fabio Ghelli
Direttore Tecnico: Paolo Zamboni
Segretario: Giorgio Zagni
Consiglieri: Massimo Zucchini e Marco Montanari
Dirigente Accompagnatore: Marco Gurioli
Bigliettaio: Vanes Mezzetti
Dirigenti: Germano Pancaldi, Andrea Zucchini, Marco Giovannini, Gianpiero Bonora, Gabriele Bonsi, Lauro Castelli, Primo Seleni, Flavio Tosati, Andrea Zanetti.
Presto tante altre novità e nei prossimo giorni avremo modo di sentire le voci di tutti i protagonisti con le parole, cariche di entusiasmo e aspettative, di mister, dirigenti e giocatori.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu